accedi | registrati | 16-12-2018

La comunità dei padri orionini anima momenti di preghiera aperti a tutti

Iniziano i "martedì" in preparazione alla solennità del 13 giugno

Pia pratica di origini antichissime

di Redazione Web 14/03/2017

Si rinnova come ogni anno l’appuntamento con i tredici martedì di Sant’Antonio. Da marzo fino alla fine del mese di maggio, ogni martedì, i padri orionini della parrocchia Sant’Antonio da Padova di Reggio Calabria, animeranno liturgie e momenti di preghiera aperti a tutti i fedeli. La pia pratica dei martedì in onore di Sant’Antonio è antichissima. I tredici martedì aiutano a prepararsi alla solennità del 13 giugno, ma possono praticarsi anche nel resto dell’anno. L’orario delle Sante Messe al Santuario presso la Collina degli Angeli è al mattino alle 7, alle 9 e alle 11. Al pomeriggio, invece, alle 18 e alle 20. Alle 17 ci si ritrova per la recita del santo Rosario e il canto della tredicina. Un tempo favorevole, dunque, per gustare la presenza del Signore nella preghiera, sull’esempio e per intercessione del santo dei miracoli. Quest’anno il tema delle riflessioni sarà tratto dall’enciclica di papa Francesco “Evangelii Gaudium”, un’occasione per rimettersi in cammino alla luce del Vangelo.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative