accedi | registrati | 16-12-2017

L’arte sacra come il catechismo

Ripercorrere le «orme» della fede

di Redazione Web 17/03/2017

L a Pastorale dell’arte è uno degli ambiti nei quali il Museo diocesano è chiamato a esprimere la propria presenza, in sinergia con gli uffici diocesani competenti: le ragioni per impegnarsi in questa direzione sono di estrema attualità in ambito sia pastorale che culturale e costantemente messe in evidenza dagli orientamenti del Magistero recente, in particolare anche nel Progetto Culturale CeiI. I Servizi educativi del Museo diocesano propongono a sacerdoti, catechisti e responsabili di gruppi parrocchiali Catechismo al Museo, percorsi tematici legati ai diversi momenti dell’Anno Liturgico rivolti a bambini e ragazzi che si preparano alla Prima Comunione e alla Cresima e di età compresa tra i 7 e i 14 anni. I percorsi hanno per tappe le più belle opere di pittura, scultura e oreficeria che, attraverso i secoli, hanno raccontato alla nostra comunità diocesana, e non solo, la storia sacra e le vite dei Santi, con un linguaggio fatto di immagini semplici o simboliche, di splendidi colori e preziosi materiali. Tra le attività proposte dai servizi educativi museali, in collaborazione con l’Ufficio catechistico diocesano, nell’ambito di Catechismo al Museo in tempo di Quaresima e in preparazione alla pasqua è 5 passi verso Pasqua!: i bambini vivranno i cinque momenti forti del percorso di Quaresima attraverso il racconto del Vangelo delle cinque domeniche, un’esperienza significativa (gioco o attività creativa) e la scoperta di un senso riposto. Lo faranno muovendosi attraverso le sale del Museo per scoprirne le opere d’arte più belle e condividendo l’esperienza, se vorranno, coi propri genitori. In preparazione alla prima Comunione alle Parrocchie si suggerisce di offrire ai bambini la possibilità di partecipare all’attività Incontro a Gesù: l’itinerario prende avvio dalla visione delle più belle opere di pittura dedicate all’iconografia dell’Ultima cena di Gesù e al momento dell’Istituzione dell’Eucarestia. Si illustrano, poi, forme e funzioni degli oggetti legati alla celebrazione e al culto eucaristico, dei quali il Museo diocesano conserva preziosi esemplari in argento. Ai ragazzi che si preparano a ricevere la Cresima il Museo diocesano propone l’attività Sulle orme dei Santi: confermare la propria scelta di fede è un atto di coraggio e di impegno, una scelta forte e a volte controcorrente. A conclusione di tutti i percorsi tematici, la visita guidata al Museo diocesano, opportunamente estesa anche alle famiglie, diviene sempre occasione per contemplare la Bellezza della Fede attraverso l’arte.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative