accedi | registrati | 17-1-2020

In occasione della giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo

A Reggio Calabria, l'ab-bracciata collettiva

di Redazione Web 03/04/2017

Nei giorni uno e due aprile si è svolta a Reggio Calabria, presso la piscina dell’Apan, la "Ab-bracciata collettiva" una manifestazione nazionale organizzata per la prima volta nella nostra città dalla Tma Group (terapia multi sistemica in acqua). "Questo avvenimento ha affermato - la responsabile Arena, è nato con lo scopo di migliorare l’integrazione sociale delle persone diversamente abili e promuovere la tutela dei diritti dei bambini e ragazzi con autismo e disturbi mentali gravi. Presenti alcuni esponenti politici cittadini. Il Sindaco Giuseppe Falcomatà, il Consigliere Giuseppe Sera, il Consigliere Regionale Domenico Battaglia e l’Assessore Giuseppe Marino. Quest’ultimo a nome dell’Amministrazione Comunale ha evidenziato l’attenzione e l’impegno della Giunta verso questa tematica importantissima da cui sono scaturiti fatti concreti; come l’assistenza scolastica a più di 200 bambini delle scuole comunali di Reggio Calabria con la presenza di assistenti specialisti nella comunicazione. L’utilità di questo servizio è stata molto apprezzata dai Dirigenti scolastici e naturalmente dalle famiglie che ne hanno usufruito. Non è mancato un appoggio economico attraverso un bando per disabili gravi e gravissimi. Adesso si guarda al futuro con il progetto per la realizzazione di un centro di ricerca per l’accompagnamento alle famiglie ed ai bambini che vivono l’autismo. Il centro verrà realizzato nel Quartiere Archi in un bene abbandonato che è l’ex Ausilioteca; utilizzando fondi comunitari e con l’aiuto del Cnr (Centro Nazionale Ricerca). Reggio Calabria conta un allarmante numero di casi. Il dato è stato segnalato dalla “mappatura” fornita dagli Istituti scolastici; i quali ogni anno chiedono sempre più assistenza per quegli studenti che presentano patologie connesse all’autismo. Pertanto l’Amministrazione Comunale avverte fortemente il dovere d’intervenire ed investire con le forme più avanzate di ricerca di sostegno e di terapia; tra cui il metodo ABA che consente di prestare aiuto ai ragazzi anche quando si effettua una diagnosi precoce. In tale contesto la stessa Amministrazione Comunale determinata ad servirsi di efficaci risorse; si avvale inoltre di suggerimenti consigli e proposte che gli giungono dalle famiglie interessate. Rilevante è la continua vicinanza e collaborazione che viene messa in atto con le Associazioni che operano nel settore. Un apposito registro di competenza del Centro di Neuropsichiatria Infantile, consente di sottoporre annualmente a visita tutti i bambini autistici. Successivamente la certificazione viene inviata alle strutture scolastiche. Questo elenco da circa due anni è in possesso dell’Assessorato alle Politiche Sociali.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative