accedi | registrati | 22-9-2017

È il calabrese Francesco Celestino

Nominato il guardiano della fraternità dei "Ss. XII Apostoli"

Rieletto per il terzo mandato consecutivo

di Redazione Web 07/04/2017

Piotr Anzulewicz

Frate Francesco Celestino, custode provinciale della Custodia ‘ Ss Daniele e Compagni Martiri’ dei Frati Minori Conventuali di Calabria, è stato nominato dal Definitorio generale dell’Ordine, riunitosi il 3 aprile 2017, Guardiano della Fraternità conventuale ‘Ss. XII Apostoli’ a Roma. Frate Francesco Celestino è stato Custode provinciale rieletto per il suo terzo mandato il 9 aprile 2015, guardiano della Fraternità conventuale ‘S. Bernardino da Siena’ e parroco della Parrocchia ‘ San Biagio Vescovo e Martire’ ad Amantea. E’ dottore in teologia pastorale e docente sia presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose ‘ San Francesco di Sales’ a Rende (CS) che presso l’ Istituto Teologico ‘ San Tommaso’ a Messina. A norma delle nostre costituzioni (n. 192), all’ ufficio del Custode subentra e svolge le sue veci, fino al prossimo Capitolo, fr. Giorgio Tassone, Vicario custodiale, guardiano della Fraternità conventuale e parroco della Parrocchia ‘Maria SS. del Rosario’ a Palmi. Ad entrambi un cordiale augurio di buon lavoro al servizio dell’ Ordine e della Chiesa.

Partecipa alla discussione

Esegui il login

Articoli Correlati

Tag

Celestino Ss. XII Apostoli
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative