accedi | registrati | 12-12-2019

L'anteprima dell'intervista al Prefetto di Reggio Calabria, Michele Di Bari; sui ragazzi: «Le nuove generazioni hanno bisogno di vivere strade lineari»

Riscoprire il Vangelo dei «buoni cittadini»

di Redazione Web 16/04/2017

Lo Stato è presente, vigile, disponibile. Questo è – in sintesi – il messaggio lanciato nella lunga intervista al Prefetto di Reggio Calabria, Michele Di Bari.

Un Prefetto che non ha lesinato di intervenire sui fatti di più stringente attualità: dall’aeroporto dello Stretto al Porto di Gioia Tauro passando per i commissariamenti per mafia dei comuni del territorio metropolitano. Uno sguardo attento alla complessità della città dello Stretto, ma anche alle realtà che operano con positività, tra cui gran parte del mondo dell’associazionismo e della Chiesa diocesana.

In particolare nel merito delle aziende interdette per mafia e risvolto occupazionali, il Prefetto ha spiegato come si tratti di «un falso mito. Esistono diverse buone pratiche in cui si è nominato un commissario che ha ultimato l’opera pubblica». Tante le urgenze: su tutte il diritto alla mobilità: «Anche se i due aspetti che più mi stanno a cuore - ha confidato Michele Di Bari - sono la tendopoli di San Ferdinando e la Locride»

Partecipa alla discussione

Esegui il login

Articoli Correlati

Domenica in edicola. Chi si occupa degli adulti?

07/12/2019 - Torna l'appuntamento con L'Avvenire di Calabria in edicola, ogni domenica, con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. Potrete trovare il settimanale diocesano in tutte le parrocchie della Chiesa di Reggio Calabria-Bova. L'apertura di questo numero è dedicato alle indicazioni pastorali dell'arcivescovo, monsignor Fiorini Morosini, che ha indirizzato ai fedeli reggini. Un'attenzione particolare all'età adulta nella fede.

Domenica in edicola. Restare a Reggio? Ecco qualche idea vincente

30/11/2019 - Progetti di autoimprenditorialità. L'Avvenire di Calabria torna sul tema dell'economia «possibile» a Reggio Calabria raccontando l'esperienza di Escogita, il progetto finanziato da IneCoop e sostenuto dalla rete Policoro della Cei. Questa l'apertura del numero domenica in edicola, sul territorio regionale, e in tutte le parrocchie dell'arcidiocesi di Reggio-Bova. Non solo lavoro al centro del numero in uscita il 1 dicembre.

Domani in edicola. Calabria, bambini a digiuno

23/11/2019 - Torna l'appuntamento con L'Avvenire di Calabria, il settimanale diocesano della Chiesa di Reggio-Bova, in uscita ogni domenica con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. Il periodico è disponibile, a Reggio Calabria, in parrocchia o in edicola, mentre su scala regionale è presente in tutti i rivenditori autorizzati di giornali. Potete consultare le nostre pagine anche online, attraverso la piattaforma Abbonamenti di Avvenire.

Tag

Avvenire di Calabria Avvenire Michele Di Bari
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative