accedi | registrati | 19-11-2019

Diciassette ordinanze di custodia cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Crotone

Sgominata la piazza di spaccio di Isola Capo Rizzuto

di Redazione Web 20/04/2017

La Polizia di Stato di Crotone ha sgominato un banda criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti che operava tra i comuni di Crotone, Catanzaro ed Isola Capo Rizzuto. Con l’operazione Black Island, alle prime luci dell’alba di giovedì cono state notificate 17 misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Crotone su richiesta della locale Procura della Repubblica. I provvedimenti restrittivi sono il frutto di una complessa ed articolata attività investigativa da parte della Squadra Mobile di Crotone che ha consentito di effettuare ingenti sequestri di sostanze stupefacenti. Durante le indagini è stato sequestrato anche un fucile mitragliatore tipo Kalashnikov modello M70 – Zastava, con relativo munizionamento detenuto illegalmente da uno degli indagati.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative