accedi | registrati | 13-11-2019

Contro la Paganese, Coralli e compagni acciuffano un risultato pieno

Reggina: gol e vittoria per la festa amaranto

di Enzo La Piana 08/05/2017

Nell'ultima gara stagionale, davanti ad uno strepitoso pubblico Reggina e Paganese si sono affrontati senza esclusione di colpi. Alla fine ad avere la meglio sono stati i gli amaranto, che hanno chiuso nel migliore dei modi il campionato dopo aver già festeggiato la salvezza. E’ stata la formazione di Zeman in avvio a mettere subito il turbo, assestando in soli 60 un’uno-due agli ospiti, con due reti siglate da Bianchimano e Coralli, mentre gli ospiti dopo la mezz’ ora, con Alcibiade e Caruso hanno riportato la gara in perfetta parità. Al rientro dagli spogliatoi sul risultato di 2-2 sono stati ancora gli azzurro stellati ad avere la meglio e passare in vantaggio con Zerbo. La squadra dello Stretto però non hanno mollato la presa riuscendo a trovare la forza di pareggiare con Maesano prima e firmare il definitivo sorpasso con il neo entrato Tripicchio allo scadere. Gli amaranto, si sono congedati così, regalando al proprio pubblico la nona vittoria casalinga di un campionato che li ha visti protagonisti nel girone di ritorno per la caparbietà con la quale hanno voluto centrare l’ obiettivo della permanenza in Lega Pro. Un caldo saluto quello tributato dall' encomiabile pubblico reggino che, complici i prezzi simbolici praticati dalla società, è accorso numeroso al Granillo. La goleada, tutto sommato, è passata in secondo piano, rispetto alla coreografia che gli ottomila e passa tifosi amaranto presenti sugli spalti, hanno offerto al Granillo - che ha visto cantare “ Vai Reggina “ dal vivo dal suo autore, Raffaello - ancor prima e per tutto l’arco della gara, sostenendo con canti e cori i ragazzi amaranto, che hanno voluto fare quest’ultimo regalo alla città ed in particolar modo alla Sud, che al termine del match, ha loro tributato il meritato e doveroso omaggio, per la salvezza raggiunta. Un finale di festa quindi per la squadra del Presidente Praticò, che con quest'ultimo successo, ha scavalcato in classifica proprio i peloritani del Messina.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative