accedi | registrati | 26-9-2017

L'arcivescovo emerito di Cosenza celebra al Gebbione, dove è stato parroco per 35 anni

Nunnari al Soccorso: "Chi ha sbagliato si converta!"

di Redazione Web 28/05/2017

Monsignor Salvatore Nunnari al Soccorso

"Don Giorgio oggi non c'è perché sta vivendo il mistero della croce". Ecco le parole di monsignor Salvatore Nunnari, tornato oggi nella parrocchia del Soccorso, quella che ha guidato per 35 anni, per presiedere la celebrazione eucaristica delle 10.30. "Spero che chi ha sbagliato si converta" ha detto l'arcivescovo emerito dall'altare "io non sono venuto qui a condannare nessuno ma a invitare tutti alla conversione".

Il vescovo era stato invitato nei mesi scorsi proprio da don Giorgio Costantino per amministrare le cresime: "Sono stato a trovarlo in ospedale" ha raccontato Monsignor Nunnari "E gli ho detto di essere venuto per le cresime, lui con un filo di voce mi ha detto solo 'Grazie'".

Intanto il parroco del Soccorso, don Giorgio, dopo la vile aggressione del 24 notte, si trova ancora ricoverato in ospedale nel reparto di Rianimazione. Trapela ottimismo dal personale medico che, comunque, non ha ancora sciolto la prognosi.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative