accedi | registrati | 25-9-2017

La cerimonia di premiazione alle 20,30, presso l’Aula Magna della “Sapienza Università di Roma”.

Premio Roma 2017, ecco i contendenti del riconoscimento culturale

di Redazione Web 23/06/2017

Venerdì 23 giugno alle 20,30, presso l’Aula Magna della “Sapienza Università di Roma” si terrà la cerimonia di premiazione della XVIII Edizione del “Premio Roma”. La cerimonia sarà aperta dalla Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri. A ricevere i premi, oltre ai vincitori delle tre Sezioni in concorso – Narrativa Italiana, Narrativa Straniera e Saggistica - saranno

L’imprenditore, editore e dirigente sportivo Urbano Cairo, Presidente di Cairo Comunication, di RCS MediaGroup e del Torino FC, che riceverà il “Premio Speciale per l’Imprenditoria”;

Il Presidente del Parlamento Europeo, l’On. Antonio Tajani che riceverà il “Premio Speciale per il 60° Anniversario dei Trattati di Roma”, che si sono celebrati a Roma lo scorso 25 marzo;

L’attore e regista Roberto Benigni che riceverà il Premio Speciale “per la promozione della Bellezza dell’Italia nel mondo”;

Il presidente dell’Autorità nazionale Anticorruzione, il Dott. Raffaele Cantone che riceverà il Premio Roma Urbs Universalis per “la difesa della legalità e la lotta alla corruzione”.

Agli attori teatrali Ugo Pagliai e Paola Gassman, va il “Premio Speciale” istituito in occasione del 150° Anniversario della nascita di Luigi Pirandello. Inoltre, quest’anno, il Premio ROMA  è  gemellato con la città di
Varsavia, Capitale della Repubblica di Polonia. Per l’occasione è stato istituito il Premio Speciale Roma - Varsavia conferito all'attore polacco Piotr Adamczyk, interprete del Papa San Giovanni Paolo II, nel film: “Karol, un uomo diventato Papa”.

I finalisti delle tre sezioni del premio sono:

Per la Narrativa straniera:

Christophe Boltanski,  - Il nascondiglio,  Sellerio
Jaume Cabrè, Viaggio d'inverno, La Nuova Frontiera
Alex Connor, Il dipinto maledetto, Newton Compton

Menzione di merito:

Ragnar Jònasson, L'angelo di neve, Marsilio

2) Narrativa Italiana

Roberto Alajmo, Carne mia, Sellerio
Matteo Nucci, E' giusto obbedire alla notte, Ponte alle Grazie
Alessandro Perissinotto, Quello che l'acqua nasconde, Piemme

Menzioni di merito:

Ginevra Bompiani, Mela zeta, Nottetempo

Massimo D'Adamo, Vagabondo per mestiere, Absolutely Free Editore

Giuseppe Sgarbi, Lei mi parla ancora, Skira


3) Saggistica:


Alan Friedman, Questa non è l'America, Newton Compton

Sergio Romano, Guerre, debiti e democrazia, Laterza

Vittorio Strada, Impero e rivoluzione, Marsilio


Menzioni di merito:

Anna Maria Isastia - Rosa Oliva, Cinquant'anni non sono bastati, Frontiere

Massimo Lugli - Antonio Del Greco, Città a mano armata, Newton Compton

Gian Franco Svidercoschi, Francesco l'incendiario, Tau Editrice

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative