accedi | registrati | 20-11-2017

Decisione intrapresa dalla Medcenter Container Terminal

Porto di Gioia Tauro, inviate 377 lettere di licenziamento

di Redazione Web 29/06/2017

La Medcenter Container Terminal ha formalmente comunicato a 377 dipendenti il licenziamento collettivo rispetto alle maestranze operanti allo scalo portuale gioiese. Ad oggi l'unica alternativa è la strada tracciata dal Prefetto di Reggio Calabria, Michele Di Bari, di riconvertire le unità all'interno della nuova Agenzia per il Lavoro.

Il sindaco di Rosarno: Abbiamo perso tutti

"Quasi quattrocento lavoratori portuali - scrive Giuseppe Idà - sono stati licenziati da MCT. In una terra che ha disperato bisogno di lavoro, non solo non si riesce a creare nuove opportunità e nuovi sbocchi ma altresì non si riesce a tenere stretto quel poco che abbiamo. A nulla sono valse contrattazioni, incontri con sindacati ed Istituzioni. Così era deciso da tempo ed alla fine il triste epilogo è arrivato. Il mio pensiero e la mia solidarietà, per quello che può valere in questo drammatico momento, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, vanno ai portuali licenziati ed alle loro famiglie.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative