accedi | registrati | 22-11-2017

La sfida missionaria come racconto dell'incontro con il risorto

Da Rossano a San Giovanni Rotondo per il convegno diocesano

di Redazione Web 11/07/2017

La Diocesi di Rossano-Cariati celebra a San Giovanni Rotondo, da ieri 10 luglio, fino al 12 luglio il Convegno Ecclesiale Diocesano, punto di arrivo e di partenza dell’attività pastorale di una Chiesa sempre più improntata a quella sinodalità fortemente invocata da Papa Francesco nel Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze del 2015. Come nei precedenti due anni, sarà la figura dei discepoli di Emmaus a guidare la chiesa locale in un lavoro di confronto sulla delicata e urgente dimensione della missionarietà e testimonianza.

All’appuntamento di San Giovanni Rotondo la Diocesi giunge dopo la tappa preparatoria dell’Assemblea Pastorale Diocesana, con l'intento di individuare le linee di lavoro per il nuovo anno pastorale. Il tema scelto per il Convegno, strutturato con la formula dei lavori laboratoriali, è "Sulla strada da Emmaus a Gerusalemme, al mondo: la sfida missionaria come racconto dell'incontro con il risorto".

Ad introdurre i lavori è stato Mons. Antonio Pitta, docente della Pontificia Università Lateranense di Roma, a cui seguirà, giorno 12 luglio, la riflessione di S. E. Mons. Erio Castellucci, Arcivescovo-Abate di Modena-Nonantola. Il convegno si concluderà giorno 12 luglio con la Celebrazione Eucaristica nella Cripta di San Pio, le sintesi dei laboratori e le conclusioni dell’Arcivescovo Giuseppe Satriano.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative