accedi | registrati | 18-10-2019

Interviene Giuseppe Giulietti, presidente della Federazione Nazionale della Stampa

L'appello Fnsi per L'Avvenire di Calabria: «Serve una 'scorta mediatica'»

di Redazione Web 06/08/2017

«Faccio appello specialmente alle televisioni nazionali, perché si rechino a Reggio per fare da 'scorta mediatica' alla testata e ai giornalisti dell’Avvenire di Calabria ». Giuseppe Giulietti invita «a non commettere il grave errore di sottovalutare questi episodi – osserva il presidente della Federazione Nazionale della Stampa –, perché purtroppo si vanno ripetendo in tutta Italia». Per questa ragione quella che occorre è una 'scorta' che coinvolga specialmente «le testate televisive nazionali, perché l’obiettivo di chi compie le intimidazioni è quello di isolare i giornalisti che fanno il proprio lavoro. Al contrario bisogna far capire a mandanti ed esecutori che così facendo l’attenzione su di essi aumenterà». Il caso dell’Avvenire di Calabria è però sintomatico di un atteggiamento sempre più diffuso e di matrici diverse. «Sta diventando quasi abituale – aggiunge Giulietti – minacciare chiunque eserciti azioni improntate alla promozione della legalità e della solidarietà, sia esso magistrato, poliziotto, sacerdote, volontario. Ma c’è in particolare un accanimento verso i cronisti, specialmente quando un cronista e un giornale tentano di illuminare le zone d’ombra nelle quali prosperano la corruzione e il malaffare».

Partecipa alla discussione

Esegui il login

Articoli Correlati

Domenica in edicola. Disabili, cittadini di serie B?

12/10/2019 - Come ogni domenica, torna l'appuntamento con L'Avvenire di Calabria, settimanale cattolico d'opinione, in uscita con Avvenire in tutte le edicole e parrocchie. Continua la battaglia del nostro giornale a favore dei diritti delle persone con disabilità protagoniste, loro malagrado, di ulteriori casi di cattiva gestione dei servizi da parte delle Istituzioni preposte. In particolar modo ci occuperemo del caso del centro diurno di Catona.

Domenica in edicola. Diritti, parla la mamma di una disabile

05/10/2019 - Torna l'appuntamento con L'Avvenire di Calabria, il settimanale cattolico d'opinione in uscita - ogni domenica - assieme ad Avvenire. Il tema d'apertura di questo numero è riservato ancora una volta alle difficoltà del Welfare calabrese, in particolar modo ai servizi erogati (e non) ai disabili che vivono sul territorio della Città di Reggio Calabria. Per approfondire siamo andati a trovare una famiglia per farci raccontare la loro esperienza.

Domenica in edicola. Politica e diritti, non servono solo slogan

31/08/2019 - Dopo la pausa estiva, infatti, l'approfondimento de L'Avvenire di Calabria si concentrerà sui tantissimi fatti vissuti nel periodo agostano, ma non solo: ci sarà un'importante proiezione agli impegni dell'arcidiocesi in vista delle festività mariane ormai imminenti. In quest'ottica vi consigliamo la lettura di un'ampia intervista a monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, pastore della Chiesa locale.

Tag

Avvenire Avvenire di Calabria Giulietti Fnsi
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative