accedi | registrati | 25-9-2017

Monasterace, Digital Designers ispirati dalla Magna Grecia

Venerdì 18 agosto sarà presentata la nuova linea di Pelletteria

di Redazione Web 16/08/2017

Artigianalità italiana, pellami pregiati e un design che si ispira ai reperti archeologici della Magna Grecia reinterpretati dai digital designers.
Tutto questo si potrà vedere venerdì 18 agosto, alle 21, a Monasterace (Reggio Calabria), nel Museo e Parco Archeologico dell’antica Kaulon, dove sarà presentata la nuova linea di pelletteria ispirata ai beni culturali realizzata dal brand ’dA Collezioni’.
Il leitmotiv del brand ’dA Collezioni’ è proprio reinterpretare i beni culturali quali icone di design per la moda. Nel Museo Archeologico dell’antica Kaulon sarà esposta in anteprima la collezione di borse ispirate al drago di Monasterace, ai Pinakes e al conio dell’antica Rhegion.
La presentazione sarà animata da un evento di Mapping 3d Indoor: i reperti archeologici e gli accessori moda saranno protagonisti di un emozionante spettacolo con effetti immersivi e tridimensionali; un evento appositamente realizzato dalla digi.Art servizi digitali per l’arte per la comunicazione del brand.
La linea di borse e accessori moda sarà presentata dalla fondatrice della digi.Art servizi digitali per l’arte, insieme al direttore del Museo e Parco Archeologico dell’antica Kaulon, Rossella Agostino, e in collaborazione con la cooperativa Vivikaulon, gestore dei Servizi aggiuntivi del Museo.
L’iniziativa è proposta nell’ambito delle aperture serali straordinarie programmate dalla direzione del Museo per il periodo estivo nell’ambito del Piano di Valorizzazione dei Musei statali promosso dal Mibact.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative