accedi | registrati | 20-11-2017

Minniti: «In Calabria si gioca la sfida decisiva alla ndrangheta»

Il ministro dell'Interno a Lamezia per l'inaugurazione della nuova caserma dei Carabinieri

di Redazione Web 31/08/2017

LAMEZIA TERME - "Qui in Calabria si gioca la sfida decisiva per combattere la ’ndrangheta in tutta Italia". Lo ha detto nel suo intervento il Ministro dell’Interno, Marco Minniti, partecipando alla cerimonia di inaugurazione della nuova caserma dei Carabinieri di Lamezia Terme (Catanzaro), elevata a Gruppo ed il cui comando e’ stato affidato al tenente colonnello Massimo Ribaudo.

Nell’evidenziare l’impegno dell’Arma dei Carabinieri nel contrasto alla criminalita’ organizzata, Minniti ha aggiunto: "Da oggi Lamezia e la Calabria saranno piu’ sicuri. Siamo qui per inaugurare questa bellissima struttura, moderna ed efficiente, e la Compagnia viene elevata a Gruppo, che dipendera’ dal Comando provinciale con un nuovo Nucleo investigativo importante per questa parte della Calabria, con il rafforzamento dell’Arma dei Carabinieri in Calabria".

Secondo il Ministro, "quello di oggi e’ il risultato del successo, dell’impegno, della passione delle donne e degli uomini dell’Arma dei Carabinieri che hanno consentito di rendere l’Italia piu’ forte e piu’ solida. Tutto questo - ha concluso Minniti - e’ frutto del lavoro straordinario di messa in campo della poderosa iniziativa di legalita’ e prevenzione".

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative