accedi | registrati | 22-11-2017

Missione, un’esperienza di fede radicale

La scelta dei missionari: percorrere insieme le vie del Vangelo

di Redazione Web 14/10/2017

«L’attività missionaria non è né più né meno che la manifestazione, cioè l’epifania e la realizzazione, del Piano divino nel mondo e nella storia: con essa Dio, attraverso la missione, attua all’evidenza la storia della salvezza. Essa con la parola e la predicazione, con la celebrazione dei sacramenti, di cui è centro e vertice la santissima Eucaristia, rende presente quel Cristo, che della salvezza è l’autore». Così recita l’Ad gentes, il decreto del Concilio Vaticano II sull’attività missionaria della Chiesa e che è utile ricordare perché siamo ormai entrati in ottobre, mese che da sempre dedicato all’animazione missionaria della Chiesa. Per questa rinnovata occazione, il Centro missionario della diocesi di Reggio – Bova ha reso pubblico il programma per questo anno pastorale. Innanzitutto per i componenti del Centro stesso e per gli animatori delle comunità parrocchiali è previsto ogni primo lunedì del mese un ritiro presso la sede del Centro.

Presso l’auditorium San Paolo è stata allestita una mostra sull’opera missionaria e, insieme, è prevista una vendita per sostenere le missioni che dureranno per tutta la durata del mese di ottobre. Nello stesso mese ma la mattina di giorno 19 si terrà un ritiro presso il Seminario Pio XI dedicato ai sacerdoti, mentre la sera la Cattedrale si animerà per una veglia pro–missioni insieme agli ordini missionari e presieduta dal vescovo monsignor Morosini.

Il 22 ottobre si celebrerà la giornata missionaria in tutte le parrocchie e saranno le stesse a curare l’organizzazione di questa attesa e importante festa che ha il compito di ricordare a tutto il popolo diocesano come la vocazione della Chiesa sia quella di uscire per portare a tutti la buona notizia del Vangelo, accompagnata da quello spirito di carità che da sempre contraddistingue il popolo cristiano.

Gli appuntamenti, ovviamente, continueranno anche dopo il mese di ottobre, fra questi è già possibile segnalare la giornata dell’infanzia missionaria, prevista per il 6 gennaio dell’anno nuovo e a cura di ogni parrocchia con il supporto e la guida del Poim. Il 24 marzo 2018 sempre le comunità parrocchiali animeranno la Giornata di preghiera e digiuno per i missionari martiri. Il 25 aprile si celebrerà la Festa regionale del Mgm. Da novembre inizierà anche il concorso Poim missio ragazzi che si concluderà nel maggio 2018.

Nel corso dell’anno pastorale, previo accordo con alcune comunità parrocchiali, saranno organizzati degli incontri di formazione animati sempre dal Centro missionario diocesano, mentre sono da definire ancora le date esatte per gli incontri della Commissione missionaria regionale, il Convegno missionario regionale (previsto per giugno), e la Settimana di formazione e spiritualità missionaria (prevista per agosto). Chiunque voglia maggiori informazioni può rivolgersi al numero 0965/385522 oppure può recarsi direttamente al Centro nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 11.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative