accedi | registrati | 22-11-2017

Riconoscimento accademico dell'Università per Stranieri 'Dante Alighieri' al Fondatore della Comunità di Sant'Egidio

Reggio Calabria, laurea honoris causa ad Andrea Riccardi

di Redazione Web 23/10/2017

«Il Mediterraneo deve tornare ad essere un luogo di unione e di dialogo, nel rispetto della diversità, nella cooperazione reciproca, nella capacità di valorizzare il confronto tra popoli diversi, eppure legati da una storia di scambio e di incontro e da un futuro che va progettato insieme. La Città di Reggio Calabria ed in generale il Meridione d’Italia, per la stessa genetica che li caratterizza, quali naturali crocevia culturali e commerciali tra i popoli del Mediterraneo, possono e devono giocare un ruolo fondamentale in questo processo». E’ quanto dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà a margine della cerimonia di conferimento della Laurea Honoris Causa, da parte dell’Università per Stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria, al Professore Andrea Riccardi,Fondatore della Comunità di Sant’Egidio, Presidente della Società Dante Alighieri e già Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione.

«Ringrazio il Professor Riccardi per la straordinaria lectio magistralis tenuta questa mattina al Teatro Cilea di Reggio Calabria in occasione della cerimonia di solenne inaugurazione dell’anno accademico dell’Università per Stranieri Dante Alighieri - ha aggiunto il sindaco Falcomatà - la sua presenza in Città offre una qualificata chiave di lettura, corroborata dal magistrale intervento del Ministro dell’Interno Marco Minniti, sul tema della cooperazione internazionale nel contesto mediterraneo ed europeo, consegnandoci l’opportunità di ribadire il ruolo fondamentale che la politica deve assumere nella gestione dei flussi demografici che vanno considerati come un elemento strutturale del nostro tempo».

«Al Professor Salvatore Berlingò - ha aggiunto il primo Cittadino - Magnifico Rettore dell’Università per Stranieri, va il merito di aver voluto caratterizzare l’avvio delle celebrazioni per il decennale dell’importante polo accademico cittadino ad un tema d’interesse cosi attuale, offrendoci l’opportunità di approfondire aspetti che investono direttamente il nostro territorio. L’Università per Stranieri di Reggio Calabria rappresenta ormai una certezza nel contesto accademico nazionale ed internazionale. E’ con orgoglio che la città celebrerà quest’anno il decennale di questa importante istituzione accademica che arricchisce ed anima il dibattito intellettuale locale e nazionale, accrescendo la nostra offerta formativa e costituendo un polo culturale di grande valore attrattivo nel contesto internazionale».


Foto: CalabriaPost.net

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative