accedi | registrati | 22-11-2017

Iniziativa di Raffaele Grassi che ha incontrato gli esercenti in un tavolo tecnico

Il Questore agli imprenditori: «La mia porta è sempre aperta»

di Redazione Web 06/11/2017

A margine del convegno pubblico dal tema “Sviluppo e produttività tra legalità e territorialità”, tenuto presso il nuovo Museo Archeologico di Reggio Calabria, ieri pomeriggio, in Questura, presso la Sala Calipari, il Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, ha tenuto un “tavolo tecnico” con una rappresentanza di commercianti edimprenditori reggini. L’incontro è stato l’occasione per confrontarsi e dialogare su tematiche connesse alla partecipazione della comunità nelle complesse problematiche legate alla sicurezza, nella consapevolezza che quest’ultima è un bene di tutti. Durante i lavori è stata riaffermata la fondamentale esigenza del dialogo tra Istituzioni e comunità e sono state poste le “basi” per una progettualità futura che vede l’ascolto delle proposte e delle iniziative dei commercianti e degli imprenditori di questa provincia. È stato inoltre ribadito il quotidiano impegno che il personale della Polizia di Stato mette in campo a tutela e salvaguardia anche di queste categorie. Il Questore Grassi ha dichiarato: “La mia porta è sempre aperta per recepire le istanze dei cittadini. La Polizia di Stato cammina insieme alla comunità sulla strada che porta alla legalità”

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative