accedi | registrati | 17-7-2018

Deceduto il Capo dei Capi di Cosa Nostra, le esequie saranno private

Riina, Cei nega i funerali pubblici: «Chiesa contro la mafia»

di Redazione Web 17/11/2017

“La condanna della mafia da parte della Chiesa è chiarissima. Alla luce di questa posizione, sono da escludere funerali pubblici per Riina“. Lo spiega all’agenzia Askanews il portavoce della Conferenza episcopale italiana, don Ivan Maffeis. “Alla Chiesa sta a cuore l’educazione delle coscienze, l’educazione alla legalità, sostenere le tante persone che alzano la testa contro la mafia“, spiega il sacerdote. Altro, prosegue don Maffeis, sarebbe, se la famiglia lo chiedesse, “la presenza di un sacerdote per accompagnare con la preghiera la salma”, cosa che “non si può negare a nessuno“. Per il portavoce della Cei, anche per un boss mafioso “ovviamente c’è il tribunale di Dio, al quale non ci sostituiamo, ma dobbiamo considerare anche l’importanza dei segni”. E “i funerali pubblici per Riina sarebbe un segno che confonde”.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative