accedi | registrati | 19-9-2018

L'apertura del settimanale è dedicata a un particolare punto di vista: quello dei neo-elettori

Domani in edicola. Giovani e voto, vince la partecipazione

di Redazione Web 03/03/2018

Torna in edicola L'Avvenire di Calabria, come al solito ogni domenica abbinato ad Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani.

Uscita nel giorno delle elezioni politiche, domani 4 marzo, gli italiani, infatti, sono chiamati alle urne per rinnovare il proprio Parlamento. L'apertura del settimanale è dedicata a un particolare punto di vista: quello dei neo-elettori che per la prima volta si appresteranno a recarsi al proprio seggio. Quattro storie che hanno un fattor comune: la voglia di scegliere i propri amministratori.

Forniremo ai nostri lettori, poi, un'ampia analisi sul sistema elettorale e sui criteri inamovibili nella scelta dei candidati da premiare. Spazio quindi all'appuntamento con le urne, ma non solo.

Ci sarà un approfondimento, direttamente da Beirut, sulla situazione attuale in Libano, ed ancora prosegue il nostro viaggio in Terra Santa: questa settimana la fermata prenotata è quella di Nazareth.

Proporremo poi due temi di società: le tutele dei minori e una scuola abbandonata dalla politica, nonché la vicende degli alloggi popolari a Reggio Calabria.

Per quanto riguarda la vita ecclesiale vi racconteremo la festa degli studenti di Azione Cattolica (Msac), il percorso del Catecumenato in Cattedrale e il ricordo del notaio Gangemi.

Questo e tanto altro nell'edizione di domani de L'Avvenire di Calabria (quì l'edizione digitale).

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative