accedi | registrati | 20-7-2018

L'apertura del numero in uscita è dedicata alla partecipazione, valore assoluto con cui interpretare - da parte dei cittadini - questa fase storica sia a livello nazionale che locale

Domani in edicola. I cittadini siano protagonisti dei quartieri

di Redazione Web 24/03/2018

Torna in edicola, come ogni domenica, L'Avvenire di Calabria abbinato con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani.

L'apertura del numero in uscita è dedicata alla partecipazione, valore assoluto con cui interpretare - da parte dei cittadini - questa fase storica sia a livello nazionale che locale. Da un lato, infatti, vi è il riverbero delle conclusioni del Consiglio Permanente della Cei, dall'altro l'escalation di danneggiamenti dei "beni pubblici" a Reggio Calabria.

Comune denominatore è la "notte sociale" che si sta vivendo, con una parziale assenza da parte delle forze positive dei territori di "occupare" quegli spazi. Vi proporremo analisi e voci su questo tema.

Ed ancora: l'approfondimento necessario per vivere al meglio la Settimana Santa guidati dai consigli della teologia e della spiritualità incaranta. Non mancherà un ricordo doveroso a don Nuccio Santoro, parroco di San Giorgio al Corso, da parte di quanti ne hanno condiviso il cammino nei suoi anni di ministero sacerdotale.

Questi i temi principali, ma tanti altri potrete trovarli nelle pagine interne de L'Avvenire di Calabria domani in edicola.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative