accedi | registrati | 21-4-2018

Il presule ha già presentato la rinuncia all'ufficio di vescovo della diocesi lametina nella mani del Pontefice

Lamezia Terme, domani il 75esimo compleanno del vescovo Cantafora

di Redazione Web 09/04/2018

In occasione del suo settantacinquesimo compleanno, che ricorrerà domani 10 aprile, tutta la Chiesa di Lamezia Terme fa gli auguri al suo pastore Monsignor Luigi Cantafora. E' un'occasione per tutta la comunità diocesana per ringraziare il Signore per il dono della sua vita, per il suo ministero sacerdotale e il suo ministero episcopale in questi quattordici anni per la Chiesa di Dio che è in Lamezia. Tutti i fedeli sono invitati ad unirsi in una comune preghiera al Padre perché continui ad assistere con la sua protezione il nostro Vescovo nella sua missione a servizio della Chiesa e dell'umanità.

Come prevede il diritto canonico, al compimento del settantacinquesimo anno di età, in obbedienza al Santo Padre, Monsignor Cantafora ha presentato la rinuncia all’ufficio di Vescovo nelle mani Sommo Pontefice. Il Papa provvederà dopo aver valutato tutte le circostanze. Il Vescovo Cantafora, a norma di diritto, continuerà a svolgere in pieno il suo ministero episcopale fino alle decisioni che il Santo Padre assumerà nei tempi che riterrà più opportuni.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative