accedi | registrati | 20-9-2018

Venerdì 13 alle ore 19 appuntamento nella cittadina omerica

Scilla, il vescovo Staglianò incontrerà i giovani di Ac

L'incontro si svolgerà nella salone della parrocchia Maria Santissima Immacolata

di Redazione Web 10/04/2018

L’Azione Cattolica dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova invita tutti i giovani della diocesi alla serata dal titolo “High Hope - Come lampare in mezzo al mare”, che si terrà venerdì 13 aprile prossimo presso la Parrocchia Maria SS. Immacolata di Scilla, con la speciale presenza di Mons. Antonio Staglianò, Vescovo di Noto (SR).

La serata avrà inizio alle ore 19.00 con una breve marcia ed un momento di preghiera nei pressi della Chiesa Matrice scillese, proseguirà poi con un aperitivo aperto a tutti, cui seguirà l’intervento di Mons. Staglianò, dopo il quale chiunque potrà intervenire per porre domande, e si concluderà infine con cibo e musica dal vivo a cura dell’equipe del Settore Giovani di Azione Cattolica.

Lungo il corso della serata, si avrà modo di riflettere insieme a mons. Staglianò sul significato della parola "speranza" per i giovani di oggi, nella nostra terra, in cerca della luce vera capace di far breccia nel buio dei molti dubbi e insicurezze che abitano gli animi di chi si affaccia per la prima volta ai problemi del mondo adulto, in questo momento storico complesso e talvolta tortuoso, proprio come le lampare solitarie in mezzo al mare, che fanno breccia nelle tenebre della notte e della solitudine, richiamate nel titolo della serata.

Mons. Staglianò, calabrese di origine, è teologo e comunicatore di fama, oltre che versato musicista, noto per lo stile fresco e immediato con cui riesce a trasmettere i valori eterni del messaggio cristiano ai più giovani, sempre più indifferenti e lontani dalla fede e dalla Chiesa. Nelle sue omelie e nei suoi discorsi fa frequente uso della musica pop, scandagliandone i testi alla ricerca dei bisogni inespressi più profondi delle nuove generazioni in crisi, per ricavarne i messaggi autentici, spesso affatto lontani dalla Parola del Vangelo.

Dopo gli anni di intenso servizio pastorale trascorsi nella sua Crotone, ha tenuto corsi di teologia alla prestigiosa Università Gregoriana di Roma e presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli, per poi divenire direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Catanzaro e dal 2009 vescovo di Noto. È stato recentemente ospite in diverse trasmissioni televisive nazionali ed è protagonista di numerosissimi video, divenuti virali sui social network, che mostrano la sua capacità naturale e travolgente di coinvolgere gli ascoltatori anche mediante il canto, alla scoperta del vero significato dei fiumi di parole, da cui siamo quotidianamente travolti nella società della comunicazione di massa, verso la Verità che tutti, più o meno apertamente, desideriamo conoscere e incontrare.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative