accedi | registrati | 21-4-2018

La nomina arrivata stamattina dal Consiglio Superiore della Magistratura all'unanimità

Il Plenum del Csm nomina Bombardieri Procuratore di Reggio

di Redazione Web 11/04/2018

Giovanni Bombardieri è il nuovo capo della Procura di Reggio Calabria. La nomina è avvenuta questa mattina da parte del plenum del Consiglio Superiore della Magistratura all’unanimità. Bombardieri, fino ad oggi procuratore aggiunto a Catanzaro, andra’ a coprire il posto lasciato vacante da Federico Cafiero de Raho, nominato lo scorso autunno alla guida della Direzione nazionale antimafia.

Bombardieri ha cominciato la carriera come giudice a Locri ed è stato poi sostituto alla Procura di Roma, dove è rimasto sino al 2012, quando è stato nominato procuratore aggiunto a Catanzaro. Si è occupato di numerose inchieste di ‘ndrangheta ed ha attualmente la competenza sulle indagini in materia di terrorismo. Quando era pm a Roma, è stato titolare dell’inchiesta Broker-Mokbel, che ha portato all’emissione di 60 provvedimenti di custodia cautelare, anche nei confronti del senatore Nicola Di Girolamo.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative