accedi | registrati | 24-6-2018

La giornata si svilupperà dalla mattina in Cattedrale con la celebrazione presieduta dall'arcivescovo

Vocazioni, domani la testimonianza di Simona Atzori

di Redazione Web 14/04/2018

Domani torna l’appuntamento con la Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, arrivata alla 55esima edizione. Il tema centrale che scandirà e accompagnerà gli eventi previsti durante l’intera giornata sarà scandito dallo slogan “Dammi un cuore che ascolta”, sintesi del messaggio lanciato da papa Bergoglio: «Ognuno di noi può scoprire la propria vocazione solo attraverso il discernimento». Secondo quanto previsto dal programma, voluto e ideato grazie all’impegno del Centro diocesano vocazioni e dell’Ufficio pastorale giovanile della diocesi reggina, l’appuntamento è alle ore 10 presso piazza Duomo. In Cattedrale si svolgerà la Celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo Fiorini Morosini. La giornata si avvierà alla conclusione con uno spettacolo, cui seguirà la testimonianza di Simona Atzori, coraggiosa donna che, pur essendo priva degli arti superiori fin dalla nascita, ha intrapreso l’attività di pittrice e di ballerina di danza classica.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative