accedi | registrati | 18-11-2018

Iniziativa socio-promozionale del progetto promosso dalla Conferenza Episcopale Calabra

Costruire Speranza 2, oggi il quadrangolare a Lamezia Terme

di Redazione Web 02/05/2018

Sarà inaugurato questa sera 2 maggio alle 19.30 presso il campo sportivo adiacente alla Chiesa della Madonna del Carmine a Sambiase il quadrangolare di calcio a 5 “In Rete… per la Speranza”, organizzato dagli animatori della legalità della Caritas Diocesana di Lamezia Terme nell’ambito del progetto Costruire Speranza 2. L’agire pastorale delle Chiese di Calabria: buone pratiche di giustizia e legalità in collaborazione con il Comitato CSI (Centro Sportivo Italiano) di Lamezia Terme.

Il progetto Costruire Speranza è alla sua seconda edizione. Il progetto è promosso dalla Conferenza Episcopale Calabra (CEC), sostenuto dalla Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e da Caritas Italiana, in collaborazione con il Progetto Policoro. Avviato su secondo mandato nel luglio 2017, ha come finalità la continuazione del processo di confronto e di scambio relativo alle buone prassi di educazione alla legalità e alla giustizia specifici nei territori diocesani attraverso lo sviluppo di percorsi formativi e laboratoriali; la realizzazione e l’avvio di Opere Segno attraverso l’uso di beni confiscati che restituiscano il maltolto alla società civile e rispondano ai bisogni dei poveri, e che sostengano attività di autoimprenditorialità per i giovani; l’attuazione di diverse attività animative in rete con istituzioni pubbliche e private, enti del terzo settore, movimenti ecclesiali, parrocchie, società sportive e società civile tese a sensibilizzare sul tema della giustizia e della legalità in Calabria. Tra le tante attività di sensibilizzazione previste dal progetto, l’evento sportivo rappresenta un momento di confronto, crescita personale e si pone l’obiettivo di divulgare attraverso il gioco, i temi della legalità, della giustizia e dell’autoimprenditorialità giovanile.

La formula del quadrangolare, prevede un girone unico all’italiana con partite di sola andata e la finalissima tra le prime due squadre classificate. Le partite, come da calendario, saranno disputate nei giorni 2-4-9-11-16 maggio. I partecipanti al torneo sono i Sacerdoti della Diocesi lametina, i soci della palestra A.S.D. Marconi Fitness Club, i ragazzi del Centro di Accoglienza Straordinario (CAS) della Caritas Diocesana, gli Scout della parrocchia del Rosario e del Redentore e i volontari della Parrocchia di S.M. Maggiore di Feroleto Antico.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative