accedi | registrati | 19-7-2018

In particolare un frammento di "Massa corporis”, cioè del corpo del Santo. La cittadina calabrese l’ha ospitato nel 1221

Reliquie di Sant'Antonio da Padova tornano a Pizzo dopo 800 anni

di Redazione Web 11/05/2018

Nei giorni 30 e 31 maggio giungeranno a Pizzo, al Santuario San Francesco di Paola, le reliquie di Sant’Antonio di Padova. In particolare un frammento di "Massa corporis”, cioè del corpo del Santo, che è in pellegrinaggio per tutto il mondo, nel suo viaggio verso la Sicilia, farà sosta nella Città di Pizzo, che l’ha ospitato nel 1221 e che fino al 1783 sorgeva un grandioso convento a lui dedicato.  Giunto a Pizzo, in contrada Mànduci, nei pressi dell'odierna contrada Sant'Antonio - come ci dice il canonico Ilario Tranquillo, nella sua “Istoria apologetica dell'antica Napizia, oggi detta il Pizzo” - esisteva una casina di caccia, ch’era stata costruita da Ruggiero il Normanno. E qui Antonio, assieme ai suoi compagni, vi dimorò alcuni giorni. Sui ruderi di questa casa di caccia, Carlo Sanseverino, conte di Mileto, nel 1474, edificò, con licenza del pontefice Sisto IV, un convento di Minori osservanti, intitolato a Sant’Antonio di Padova.

Partecipa alla discussione

Esegui il login

Mavis Wanczyk 13/05/2018 19:30

Buona giornata, Il mio nome è Mavis Wanczyk, vincitore del jackpot power ball $ 758.7 milioni nell'agosto 2017. Io e la mia famiglia abbiamo deciso di donare $ 5 milioni ciascuno a poche persone fortunate in tutto il mondo. Contattami via Email: maviswanczyk12345@gmail.com per informazioni / reclami. Continua a leggere: http://Money.cnn.com/2017/08/23/News/Powerball-700-Million-Jackpot/Index.html Ti auguro il meglio, Mavis Wanczyk.

Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative