accedi | registrati | 15-12-2018

Domani, a Lungro, si terrà la Giornata diocesana della Gioventù dell'eparchia

Costruire Speranza, doppio appuntamento dedicato ai giovani

Da lunedì 4 giugno, invece, la fiaccola della giustizia e della legalità si trasferirà nella diocesi di Oppido Mamertina-Palmi

di Redazione Web 31/05/2018

Proseguono le attività del progetto della Caritas regionale, “Costruire Speranza”, giunto alla seconda edizione e che coinvolge le 12 diocesi calabresi. Due gli appuntamenti in programma nei primi giorni di giugno. Il primo sarà sabato 2 giugno, con la Giornata diocesana della Gioventù dell’Eparchia di Lungro: un evento ricco e suggestivo che si inserisce nella trepidante attesa per i festeggiamenti del suo primo centenario.
Protagonisti assoluti saranno i giovani delle parrocchie con la loro spiritualità, la loro umanità, le loro doti, le peculiarità, l’energia e l’entusiasmo che li contraddistingue. Una giornata in comunione in cui preghiera, animazione, giochi dell’amicizia, testimonianze, intrattenimento ed esibizioni dimostrano di «essere di fronte ad un meraviglioso dono da custodire e, nello stesso tempo, da far fruttificare», seguendo lo stimolo della lettera pastorale di monsignor Donato Oliverio.
Lunedì 4 giugno fino al 10 giugno invece sarà la diocesi di Oppido Mamertina – Palmi a ospitare la fiaccola della Giustizia e della Legalità. Il primo incontro si terrà presso la sede della Caritas Diocesana, nella Casa del Laicato, a Gioia Tauro, per il primo appuntamento di un’intensa settimana. La Fiaccola della Giustizia e della Legalità rappresenta infatti un momento di sensibilizzazione, di preghiera e riflessione, ma anche di approfondimento di temi legati alla giustizia e alla legalità, con momenti di confronto e di crescita personale e spirituale, facendo emergere le singole differenze e particolarità caratterizzanti ogni territorio. L’iniziativa è promossa dal progetto “Costruire Speranza 2”. La Fiaccola sarà ospite della Diocesi di Oppido Mamertina – Palmi arrivando dalla diocesi di Mileto–Nicotera–Tropea e proseguendo poi in quella di Locri–Gerace. Nella diocesi guidata da monsignor Francesco Milito, farà tappa a Gioia Tauro, Palmi, Melicucco, San Giorgio Morgeto, Melicuccà, Seminara, San Martino di Taurianova e anche in un luogo simbolo come la Tendopoli di San Ferdinando. Fra i relatori, delle diverse giornate, esperti in materia e rappresentanti delle forze dell’ordine e del mondo della scuola. Tanti saranno, inoltre, i momenti di preghiera con la celebrazione della Messa e, durante alcune manifestazioni, sarà consegnato il premio “Costruire Speranza in Calabria” ad associazioni, uomini e donne che si impegnano in prima persona per assicurare la giustizia e la legalità nella nostra terra.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative