accedi | registrati | 14-12-2018

Laboratorio di scrittura creativa alla scuola elementare di Santa Caterina

Scrittori in erba per una ''crociera'' di fantasia

di 12/06/2018

Il libro scritto dagli alunni della 5.a A e della 5.a B è un “gran ricordo” che contraddistinguerà in maniera straordinaria cinque anni di scuola trascorsi nella elementare Santa Caterina dell’istituto comprensivo Falcomatà Archi. Dal titolo “Una crociera da … Sogno”. "Il libro - scrive la docente e scrittrice Teresa Zaccuri - “è un orgogliosissimo tentativo, da parte dei miei alunni, di approcciarsi alla scrittura creativa, sperimentando un modo tutto nuovo, leggero e alla loro portata, per “fare”, per produrre. Per … creare”.

Ne è venuto fuori un racconto fantastico, dove l’immaginazione dei ragazzi si è potuta scatenare in totale libertà e senza schemi alcuni. Prendendo come spunto parte dell’ Odissea, questa è stata capovolta, brevemente e stranamente reinventata, trasmigrata dal mito ai nostri giorni, manipolata a tal punto da incontrare, in un breve viaggio in luoghi reali-immaginari, una Penelope (moglie di Ulisse) protagonista un po’ mattacchiona. Promossi a chiusura di anno scolastico, “piccoli scrittori creativi”, è interessante conoscere anche quanto testimoniano questi alunni “ scrittori in erba”: “Dovete sapere che quest’anno, nelle nostre quinte è comparsa una specie di materia nuova: il laboratorio di creatività. All’inizio ci siamo un po’ impressionati pensando di dover lavorare su qualcosa di sconosciuto; poi, invece, … mamma mia che divertimento!“.

“La nostra maestra Teresa, che fa anche la scrittrice – scrivono gli alunni -, è sempre piena di idee. Quando insegna la Storia e la Geografia, spiega le cose facendoci divertire e studiamo sempre contenti. Un po’ ride, un po’ scherza, ma poi sa diventare pure seria e severa. Ma dura poco. Perché lei è un po’ bambina. A volte si siede con noi e la bidella non la trova, a volte sulla cattedra e a volte al suo posto”. La presentazione continua: “Quando la nostra maestra Teresa ci ha informati del laboratorio di creatività e ci ha tranquillizzati spiegandoci che sarebbe stato qualcosa di bello e fantasioso, noi volevamo subito iniziare perché eravamo curiosi. La maestra ha detto: «Bella partenza! La curiosità è uno stimolo importante per fare, per creare e per apprendere. Ci divertiremo!». E così è stato. Lei ha iniziato a darci delle idee e noi realizzavamo sempre più disegni e manoscritti. Ci siamo impegnati sempre di più per concludere alla grande il nostro lavoro e, come per magia, dopo pochissimo tempo ci incantammo di questa materia. Finché la maestra ci disse che avremmo concluso l’anno col botto: saremmo stati gli autori di un libro tutto nostro! Un libro strano, un po’ matto, ma scritto e illustrato da noi”.

Preciso il commento dei ragazzi: “ Felicità! Per noi è stata la prima volta e ce l’abbiamo messa tutta. Perciò siamo felici, e pure orgogliosi. Ringraziamo tanto la nostra dirigente Serafina Corrado che è stata decisamente fantastica a darci questo laboratorio creativo, la mitica maestra Teresa Zaccuri che ci ha portato l’entusiasmo alle stelle e la magnifica dottoressa Simona Accardo, la nostra archeologa del laboratorio di archeologia (ma ormai la chiamiamo tutti “maestra Simona”!) perché ci ha permesso di trasformare i nostri lavori in questo libro, travestendosi da… “Editore Aspasia Archeoservice”.

Il libro è stato presentato pubblicamente nei giorni scorsi nella Palestra della scuola, presenti tanti genitori, dalle due docenti Teresa Zaccuri e Simona Accardo e dalla dirigente Serafina Corrado. E a fare da sfondo sulle pareti, i tanti e interessanti lavori svolti dai numerosi alunni dell’ic Falcomatà Archi che si sono cimentanti nelle attività di archeologia e studio della antica Reggio, prima magnogreca e poi romana.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative