accedi | registrati | 20-9-2018

L'iniziativa promossa dall'Ateneo assieme all'associazione degli industriali di Reggio Calabria

Mediterranea, concluso il workshop di europrogettazione

di Redazione Web 19/06/2018

Donne in rosso, uomini in blu. Così si son presentati i relatori che hanno consegnato le pergamene ai 20 corsisti della IV Edizione del Corso e workshop di europrogettazione dell’università Mediterranea di Reggio Calabria. Il colore blu è stato scelto perché identifica l’Europa con i suoi finanziamenti mentre il rosso è il colore del Comitato Calabria Cinetourism che ha come slogan “Coloriamo la Calabria dal noir della Cronaca”.
 
La cerimonia è stata aperta dal prorettore Marcello Zimbone e dal Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia Francesco Manganaro che hanno elogiato il corso come un’eccellenza dell’Ateneo sia perché l’europrogettazione è una materia strategica di sviluppo territoriale, in un contesto calabrese che dispone di ingenti finanziamenti previsti dalla programmazione comunitaria, sia perché il corso è l’ unico in Italia in quanto la frequenza di 80 ore è considerata titolo valido per l’ammissione a socio Assoeuro (prima associazione italiana di tutela degli europrogettisti).
 
Il corso diretto dalla prof. Michela Mantovani, ha utilizzato una metodologia  innovativa ideata dalla stessa professoressa e denominata teaching friendly per il particolare  rapporto di collaborazione che si è instaurato tra i docenti europrogettisti professionisti e i discenti che poi frequentavano come stagisti  gli  studi  di progettazione. Le lezioni non erano standard ma esercitazioni pratiche su bandi aperti e presentazione delle proposte di finanziamento presentate dagli studenti nell’ambito dell’associazione Quality life management che con il dipartimento ha istituito il corso.
 
Le proposte presentate sono state ben tre, di cui una su bando Horizon agricoltura e le altre due su bandi cultura del Ministero beni culturali e Regione per la promozione turistica attraverso film “Coloriamo la Calabria dal noir della cronaca “ proposte presentate in partnership con il Comitato Calabria Cinetourism. Chi invece era interessato a capire come funzionasse la “stanza dei bottoni” ha avuto l’eccezionale opportunità di svolgere lo stage presso Fincalabra (la finanziaria della regione Calabria) grazie alla vicepresidente Giuliana Barberi che è anche docente di riferimento del corso.  Il corso è stato strutturato in moduli che rispecchiassero i settori di eccellenza calabresi:  sistema delle imprese agricole e agroindustriali; turismo, beni culturali e audiovisivo; beni confiscati.
 
Sono state assegnate due borse di studio elargite dall’azienda Agricola Barone Macrì e dalla Fondazione Calandruccio di Villa San Giovani , (targhe ritirate per la Fondazione da Giuseppe Russo e  Carmine Zoccali). Tra i relatori e partner del corso hanno preso la parola: Giuseppe Nucera Presidente Confindustria Reggio Calabria, che ha espresso vivo interesse per l’approccio pratico del corso e si è reso disponibile ad un accordo tra  l’ufficio europrogettazione del suo prestigioso ente  ed il Corso per una proficua collaborazione con i discenti che si sono distinti nella progettualità. (Agresta al quadrato, A. Azzarà, L. Caminiti, G. Chinè, V.T. Costarella, M. Ficara, T. Gallo, M.R. Mallamaci, T.M Marino, R. Marangolo, M. Orrico, F.Pellicanò, F. Putortì, G. Scappatura. M. Silvani, V.N.L. Simonetta, A.Spanò, P. Tramontana, D. Zito).
Sono intervenuti inoltre, Carmelo Salvino Presidente Fincalabra e Dirigente Generale del Dipartimento regionale agricoltura, Prof. Marco Poiana Presidente del Polo di innovazione tecnologica filiere agroalimentari di qualità  Agrifood net, Barone Francesco Macrì dell’omonima azienda agricola che ha avuto l’eccezionale opportunità di essere inserito come azienda pilota nel progetto Horizon presentato dal corso, Dominella Quagliata per Confprofessioni Calabria, Francesca Ruggeri per Cisme, Irene Agresta per l’ Associazione Quality life management e per il Comitato Calabria Cinetourism.
 
L’evento è stato moderato ed organizzato dalla prof. Tiziana Filocamo presidente di Alpaka eventi. Altri partner dell’ iniziativa sono stati : Consiglio Regionale della Calabria,  Camera di Commercio, Ordine degli Avvocati, Ordine degli Architetti, Ordine degli agronomi e dei dottori forestali, ANF Associazione Nazionale Forense, Studio Gatto.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative