accedi | registrati | 20-9-2018

Oltre mezzo milione di studenti impegnati nell'Esame di stato: tutti sui banchi dalle 8.30

Maturità 2018. Oggi la prima prova: De Gasperi e Moro per il tema

di Redazione Web 20/06/2018

La prima prova – uguale per tutti i tipi di scuola – è cominciata alle 8.30 e durerà non più di sei ore. Gli studenti dovranno scrivere un testo scegliendo fra quattro categorie di tracce: analisi del testo, saggio breve, tema storico e di ordine generale.

Ecco cosa si sa delle tracce sinora:


Analisi del testo:
Giorgio Bassani, “Il giardino dei Finzi-Contini”

Saggio breve:
Ambito artistico-letterario
La solitudine, con un testo di Alda Merini

Ambito socio-economico
La creatività come dote d’immaginare, e come risultato di talento e caso

Ambito storico-politico
Massa e propaganda, con un brano tratto dal saggio “Nemico e propaganda” dello storico Andrea Baravelli

Ambito tecnico-scientifico
Bioetica e clonazione

Tema di argomento storico:
La cooperazione internazionale con riferimenti ad Aldo Moro e Alcide De Gasperi

Tema di ordine generale:
L’articolo 3 della Costituzione, che parla della uguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione italiana

Gli esami sono iniziati alle ore 8,30 per 509.307 studenti, di cui 492.698 interni. Secondo le prime rilevazioni del MIUR, il tasso di ammissione all'esame è stato del 96,1%. La seconda prova è in calendario domani giovedì 21 giugno, sempre dalle ore 8.30. La terza prova, predisposta da ciascuna commissione, è in calendario lunedì 25 giugno, a partire dalle ore 8.30.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative