accedi | registrati | 17-11-2018

L'appuntamento è per oggi, 21 giugno, dalle 18.30 presso la sala conferenze del Castello Aragonese

''Un gesuita a Scampia'', la presentazione del libro a Reggio

Sarà presente l'autore del volume, padre Fabrizio Valletti, che fotografa gli ultimi quindici anni di impegno per la periferia napoletana

di Redazione Web 21/06/2018

Il gruppo scout Agesci RC7 “Piergiorgio Lanaro”, l’associazione Maestri di Speranza e il Furibondo invitano la cittadinanza all’incontro con P. Fabrizio Valletti, in occasione della sua recente pubblicazione “Un gesuita a Scampia”. L’appuntamento è il 21 Giugno alle ore 18.30 presso la sala conferenze del Castello Aragonese.
 

Si tratta di un appuntamento estremamente significativo, in considerazione dello spessore umano dell’ospite e della storia che rappresenta. Fabrizio Valletti, gesuita, romano, ha vissuto a Scampia quindici anni e lì ha fondato il Centro Hurtado, esperienza centrale per il cambiamento del territorio. Prima ancora ha insegnato in scuole statali sperimentali nelle periferie e ai corsi per adulti, ha sviluppato significative intuizioni pedagogiche ed elaborato nuove modalità di laboratori e di didattica. Nelle sue mille vite è stato anche accompagnatore spirituale della famiglia Berlinguer, oltre che coraggioso e acuto fondatore di strutture per lo sviluppo culturale e lavorativo dovunque sia andato. La sua vita è legata a molti momenti della storia del nostro Paese, in cui Valletti è stato presente con un attivismo e con un impegno sorprendenti. Da sempre vicino alle comunità di base della Chiesa, al mondo del lavoro e dei movimenti operai ne ha accompagnato i percorsi con l’azione e con una personalissima elaborazione teorica. Si è sempre occupato di assistenza nelle carceri, attività che ancora oggi lo vede impegnato a Poggioreale e Secondigliano.

”Un gesuita a Scampia. Come può rinascere una periferia degradata” è un volume prezioso. Con prefazione del Procuratore Franco Roberti e postfazione di Marco Rossi Doria, il libro fotografa gli ultimi quindici anni di impegno a Scampia e ne rappresenta il volto che cambia, grazie ad una seria progettualità e ad una concreta rete associativa. Pur soffermandosi particolarmente sull’attività a Scampia, nel libro è evidente la continuità con le esperienze sociali, culturali e pastorali precedenti.

Insomma, quello con Fabrizio Valletti è un appuntamento da segnare assolutamente in agenda e a cui essere presenti. Si ascolterà il racconto di un vero testimone di cambiamento del nostro tempo. Educatori, insegnanti, operatori del sociale, sindacalisti, politici, atei e credenti potranno incontrare un riferimento. Un gesuita, un raffinato intellettuale, un uomo di impegno, una persona allegra.

L’incontro è organizzato in collaborazione con la Commissione Politiche Giovanili del Comune di Reggio Calabria, con il patrocinio di Alleanze Educative e della Città di Reggio Calabria.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative