accedi | registrati | 22-7-2018

Il primo semestre del 2018 ha visto l'assegnazione di numerosi incarichi

Ecco tutte le nomine dell'arcivescovo Morosini

I decreti firmati dal presule da gennaio a giugno

di Redazione Web 26/06/2018

Per l’arcidiocesi reggina si è concluso un semestre ricco di nomine, che hanno riguardato sia laici che presbiteri. Ecco tutti i decreti di nomina a firma dell’arcivescovo promulgati nel periodo gennaio – giugno.

Il primo gennaio 2018, Morosini ha nominato don Giuseppe Praticò membro del Cda della Fondazione “Via delle Stelle”. Lo stesso giorno il presule ha provveduto al rinnovo dei componenti della Fondazione “ La Provvidenza Onlus”, Bottari Sara, Gelonese Carmine e Gullì Enrico.

Anche il Cda dell’Istituto diocesano sostentamento clero è stato rinnovato. Ne risultano componenti: don Ernesto Malvi (Presidente), don Domenico Morabito (Vice Presidente), don Nuccio Cannizzaro, don Pasquale Geria, Arch. Luciano Arillotta, Gen. A.R.Vincenzo Bagnato, Dott. Domenico Caridi, Ing. Nicola Ielo, Avv. Antonio Maresca. Il Collegio dei Revisori dei Conti dello stesso ente, risulta così composto: prof. Luciano Dattilo (Presidente), don Giuseppe Repaci, Dott. Giuseppe Corsaro.

Sempre nel mese di gennaio, giorno 22, l’arcivescovo ha nominato Commissario della Comunità di Accoglienza Onlus l’avvocato Luciano Squillaci. Il primo febbraio è stato necessario provvedere alla nomina del vicario parrocchiale di San Francesco di Assisi nella persona di padre Antonino Timpani.

Il primo febbraio, invece, la nomina di don Roberto Aparo ad amministratore parrocchiale di S. Gregorio. Lo stesso sacerdote, il primo giugno è diventato anche assistente ecclesiastico per la diocesi di Reggio Calabria dei Cenacoli di preghiera di Natuzza.

Il primo marzo don Giuseppe Praticò è stato nominato Vicario giudiziale del Tribunale ecclesiastico diocesano; svolgerà il ministero di Promotore di giustizia del medesimo Tribunale il canonico Antonio Foderaro. Lo stesso giorno è stata nominata l’incaricata diocesana per il Sovvenire, dottoressa Giuseppina Tripodi.

Il 6 marzo il professore Antonino Spadaro è stato confermato direttore dell’Istituto Superiore di Formazione Politico – Sociale “Monsignor Antonio Lanza”.

In seguito alla scomparsa di don Nuccio Santoro, il 20 marzo 2018, l’arcivescovo Morosini ha provveduto alla parrocchia di San Giorgio al Corso nominando don Antonino Maisano amministratore parrocchiale, don Paolo Ielo amministratore economico, e ha conferito a don Giuseppe Praticò la facoltà di istruzione dei processi matrimoniali della medesima parrocchia. Il 26 marzo il dottor Giuseppe Corsario è stato nominato liquidatore e commissario straordinario della Fondazione Unitas Catholica. Il 23 aprile 2018 la dottoressa Annamaria De Stefano, è stata scelta come responsabile diocesano della Fraternità di “Comunione e Liberazione”. Il 16 maggio 2018 il signor Francesco Spoleti, è stato nominato Priore della Congrega di “Santa Barbara Vergine e Martire” di Pellegrina di Bagnara Calabra (RC).

Infine il primo giugno 2018 il canonico Salvatore Santoro, è stato nominato assistente spirituale dell’Associazione dei Medici Cattolici.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative