accedi | registrati | 1-10-2020

Si avvicina l'appuntamento dell'11 e 12 agosto per incontrare il Santo Padre in Città del Vaticano.

Pastorale giovanile, i ragazzi reggini incontreranno Francesco

di Redazione Web 06/07/2018

Pastorale giovanile, si avvicina l'appuntamento dell'11 e 12 agosto per incontrare papa Francesco a Roma. Una tappa importante in vista del Sinodo dei giovani fortemente voluto dal pontefice argentino (CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL PROGRAMMA DETTAGLIATO).

Anche l'Ufficio diocesano e la Consulta della pastorale giovanile si sta preparando a questo appuntamento con un cammino che farà tappa nell'area jonica del territorio diocesano: Palizzi, Bova Marina e Marina di San Lorenzo sono alcuni dei luoghi che saranno visitati, dal 8 al 10 agosto, prima che - i partecipanti all'incontro col Santo Padre - si trasferiranno a Paola dove si terrà il raduno regionale nella cittadina del patrono della Calabria.
 
Dopo questa fase "calabrese" si procederà in direzione di Città del Vaticano per, appunto l'11 e il 12 agosto, incontrare papa Francesco. Come partecipare? Basta collegarsi alla pagina online (CLICCA QUI) per avere tutte le informazioni per iscriversi ai cammini o prenotare i kit.

Partecipa alla discussione

Esegui il login

Articoli Correlati

Papa: trovare la cura per i grandi virus umani e socioeconomici

30/09/2020 - Il Covid-19 “ha messo a nudo la grande disuguaglianza che regna del mondo: disuguaglianza di opportunità, di beni, di accesso alla sanità, alla tecnologia, all’educazione - milioni di bambini non possono andare a scuola - e così via”. Il Pontefice ha annunciato di aver firmato oggi una lettera apostolica su San Girolamo, nel sedicesimo centenario della morte. “Un esempio di un grande padre della Chiesa, che ha messo la Bibbia al centro della vita della Chiesa”

«Comunicare incontrando le persone come e dove sono»

30/09/2020 - In un tempo che ci obbliga alla distanza sociale a causa della pandemia, la comunicazione può rendere possibile la vicinanza necessaria per riconoscere ciò che è essenziale e comprendere davvero il senso delle cose. Non conosciamo la verità se non ne facciamo esperienza, se non incontriamo le persone, se non partecipiamo delle loro gioie e dei loro dolori. Il vecchio detto “Dio ti incontra dove sei” può essere una guida per coloro che sono impegnati nel lavoro dei media.

Giovani e lockdown: «Riscoprirsi uguali oltre i limiti»

29/09/2020 - Gli adolescenti hanno reagito in modi differenti al periodo di quarantena. Per loro natura, «dinnanzi al limite, al confine, a ciò che lo ingabbia o che lo vincola non possono che ribellarsi», per cui bisogna educarli ad un'etica della corresponsabilità

Tag

Giovani Papa Francesco Pastorale giovanile
Copyright 2016-2020 ©avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative