accedi | registrati | 21-10-2018

Sono iniziati ieri i festeggiamenti in onore della Madre del Divino Soccorso. Le celebrazioni si concluderanno domenica 2 settembre

Soccorso in festa, iniziate ieri le celebrazioni in piazza

di Redazione Web 28/08/2018

Sono iniziati ieri, lunedì 27 agosto, i festeggiamenti in onore della Madre del Divino Soccorso, nel quartiere di Gebbione a Reggio Calabria. Le celebrazioni si concluderanno domenica 2 settembre in occasione della festa della Madonna del Divino Soccorso, patrona dell'omonima parrocchia sita nel rione suburbano della città dello Stretto.
 
Quest'anno i consueti festeggiamenti si sono arricchiti per la felice coincidenza del cinquantesimo anniversario di sacerdozio del parroco, monsignor Giorgio Costantino. Il programma prevede un ricco calendario di appuntamenti liturgici: tutti i giorni alle 20, infatti, si celebrerà l'eucarestia con i fedeli. Inoltre non mancheranno i momenti ludici come il memoriale "Nino Delfino e Marisa Nasso" a cura del Nuovo Basket Soccorso che è iniziato ieri nel campetto della parrocchia. A tal proposito il 31 agosto si terrà anche il memorial "Peppe Saraceno".
 
Ieri la Santa Messa è stata animata dall'associazione culturale "Le Muse", mentre oggi - 28 agosto - a pregare assieme ai parrocchiani del Soccorso ci saranno i parroci e i fedeli della zona pastorale Reggio Sud con i canti sacri animati dal coro di San Sperata, chiesa che ha accompagnato monsignor Costantino per 32 anni.
 
Dal 29 agosto sino al 31 agosto, la Chiesa del Soccorso custodirà le Sacre reliquie di San Pio di pietralcina . In questi giorni si susseguiranno le rilfessioni di padre Riccardo Fabiano, cappuccino e amico di padre Pio. A seguire si terrà "Meditando in musica" con i brani sacri presentati dagli ex allievi di monsignor Costantino che sosterranno la preghiera prima dell'inagurazione del quadro di San Pio donato dai "Volontari del Sollievo".
 
Il 30 agosto la messa sarà celebrata dal Movimento Apostolico che nella serata (alle 21.30) presenterà il musical "Alla tua ombra un canto".
 
Il 31 agosto si celebrerà la Giornata del malato con la messa, sempre alle 20, concelebrata da monsignor Gianni Polimeni, vicario generale, e padre Riccardo Fabiano. Il 1 settembre la messa in piazza sarà celebrata da monsignor Piero Marini, presidente del Pontifio comitato per i Congressi eucaristici internazionali. La liturgia sarà animata dal coro parrocchiale diretto dal maestro Carmelo Marmoglia. A seguire si terrà il concerto di musica sacra dell'Organizzazione cori della Calabria diretto dal Maestro Gianfranco Cambareri.
 
Domenica 2 settembre, alle 8 del mattino si terrà la messa in suffragio di monsignor Ercole Lacava, già parroco del Soccorso e di recente tornato alla Casa del Padre; alle 10.30 dopo la messa sarà conferito il premio "Testimonianza e servizio" a Luciano Roto. Alle 20.30 la messa presieduta dall'arcivescovo metropolita, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini e concelebrata dagli arcivescovi Marini, Mondello e Nunnari. Concelebreranno anche monsignor Giorgio Costantino, monsignor Filippo Curatola e don Antonino Maisano nel loro cinquantesimo anniversario di sacerdozio oltre ai padri marianisti, Antonio Collicelli e Luigi Paleari. In questa occasione sarà conferito il Ministero dell'accolitato a Domenico Palumbo. La liturgia sarà animata dall'Organizzazione dei cori della Calabria diretto dal maestro monsignor Giuseppe Liberto, maestro emerito della Pontificia Cappella musicale "Sistina".
 
I festeggiamenti della Madonna del Divino Soccorso saranno conclusi dallo spettacolo musicale dei Kalavria, offerto dalla Città metropolitana di Reggio Calabria.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative