accedi | registrati | 17-12-2018

Intanto, domani, si terrà l'intitolazione dell'aula di Giurisprudenza al prof. Ciccarello

Massimiliano Ferrara neo direttore del Dipartimento Di.Gi.ES

di Redazione Web 25/09/2018

Ieri pomeriggio presso la Cittadella universitaria si sono svolte le elezioni del nuovo Direttore del Dipartimento Di.Gi.ES per il triennio 2018-2021. Con 47 preferenze su un totale di 50 aventi diritto al voto è stato eletto il prof. Massimiliano Ferrara che succede al prof. Francesco Manganaro, alla guida del Dipartimento che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento dal Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica, di Dipartimento di “Eccellenza” (unico nel settore tra Calabria e Sicilia).

Massimiliano Ferrara è professore ordinario di “Metodi matematici dell’Economia e delle Scienze attuariali e finanziarie” presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, dove ha ricoperto la carica di Pro Rettore alla Pianificazione strategica, sviluppo e Affari generali e attualmente Membro del Senato Accademico.

Research Affiliate presso l’ICRIOS – The Invernizzi Center for Research in Innovation,Organization, Strategy and Entrepraunership dell’Università Bocconi di Milano.

Membro del Consiglio Scientifico presso la Fondazione Bruno Vicentini dell’Osservatorio sul Riciclaggio e il Finanziamento del Terrorismo e Presidente del Comitato Scientifico del Centro di Ricerca MEDAlics.

Già Consigliere Generale della Fondazione Istituto Banco di Napoli.

Ha collaborato come Visiting Professor con prestigiose università ed accademie internazionali tra cui la Harvard University, Cambridge (USA), la Western Michigan University (USA), la Morgan State University, Baltimora (USA), la Northeastern University di Boston (USA), la Technische Universitat Dresden presso il Center for Dynamics.

Ha ottenuto prestigiosi premi internazionali per l’attività di ricerca accademica, tra cui spiccano per importanza: la Archimedes Gold Medal e lo Stefan Hepites Award assegnateli, rispettivamente, dalla Romanian Academy e dall’Arhimede Association e la Silver Medal dall’Universita’ Putri Malaysia. Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana “per meriti scientifici internazionali”. Membro dell’Indian Academy of Mathematics e Membro della Mathematical Association of America. Editor, co-editor, associate editor e referee di autorevoli riviste scientifiche internazionali nei settori dell’economia, della matematica pura ed applicata.

È autore oltre 200 pubblicazioni originali su riviste internazionali, con Impact Factor (ISI) e di 12 monografie.

Specializzazioni: Esperto in Metodi quantitativi (Modelli matematici, statistici, econometrici, Finanza quantitativa). Economista. Esperto di geopolitica e studi strategici nell’area del Mediterraneo. Esperto in Intelligence.

Mediterranea. Domani intitolazione aula di Giurisprudenza al compianto prof. Ciccarello

Ad un anno esatto dalla scomparsa del professore Sebastiano Ciccarello, domani 26 settembre, alle ore 10, sarà intitolata l'Aula D1 del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane al docente emerito della Mediterranea. Nato a Caltagirone nel 1941, il prof. Sebastiano Ciccarello é sempre vissuto a Messina dove ha compiuto tutti gli studi fino alla laurea in Giurisprudenza, conseguita presso l’Ateneo Peloritano con una tesi in Diritto civile sotto la guida del prof. Salvatore Pugliatti. Ha insegnato per più di venti anni a Catanzaro, dove ha ricoperto l’incarico di direttore del Dipartimento dal 1989 al 1995 e dal 1995 al 2001 di preside della Facoltà di Giurisprudenza. In quella veste si attivò per realizzare a Reggio Calabria il Polo didattico di Giurisprudenza. Nel 2001 fu eletto preside della Facoltà di Giurisprudenza di Reggio Calabria che guidò anche per il mandato successivo. In questo periodo la Facoltà cresce e si sviluppa, e si trasferisce in una più adeguata e prestigiosa sede. Durante la sua carriera, il prof. Ciccarello, pur avendo ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi accademici, non ha mai trascurato l'insegnamento - negli Atenei di Messina (Diritto della Navigazione, Diritto industriale, Istituzioni di diritto privato), Catanzaro (Istituzioni di diritto privato, Introduzione alle Scienze Giuridiche) e Reggio Calabria (diritto civile) - e ricerca, considerati da lui il senso vero di quello che ama definire “il mio mestiere”. L'Università Mediterranea gli ha conferito il titolo di emerito il 10 giugno 2014.

 

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative