accedi | registrati | 17-12-2018

Secondo il documento gli stranieri risultano in forte crescita

Stranieri censiti in Calabria sono 108mila nel 2017

di Redazione Web 26/10/2018

I cittadini stranieri presenti in Calabria, al 31 dicembre 2017, sono il 5,5% della popolazione complessiva, pari a 108.494 residenti. E' questo il quadro che emerge dal "Dossier Immigrazione 2018" realizzato dal Centro studi e ricerche Idos, in partenariato con Confronti, presentato oggi a Catanzaro.

Secondo il documento gli stranieri risultano in forte crescita: sono 5. 670 in più rispetto al 2016 e 22 mila unità nell'ultimo quinquennio. A diminuire, invece, è la popolazione autoctona, che registra una riduzione di circa 45.900 persone rispetto al 2013, dato che il dossier imputa ai bassi livelli di fecondità e alla ripresa dei flussi migratori dei giovani calabresi verso il Centro-Nord e l'estero. "La Calabria ha registrato un saldo migratorio negativo - ha spiegato Roberta Saladino, referente regionale Idos - quindi silenziosamente abbiamo perso 5mila giovani, soprattutto uomini".

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative