accedi | registrati | 19-12-2018

Il minimo francescano era stato rettore del santuario di Paola

È morto padre Rocco Benvenuto

L'ex custode provinciale dell'Ordine aveva 58 anni

di Redazione Web 28/11/2018

Questa mattina nel Convento dei Minimi di Pizzo, intorno alle ore 7, è tornato alla Casa del Padre padre Rocco Benvenuto, originario di Corigliano Calabro, vicerettore del Santuario di San Francesco di Paola a Pizzo.
Una morta improvvisa, forse per un infarto, che ha colpito la comunità calabrese e non solo. Aveva 58 anni e negli ultimi anni era stato anche Custode Provinciale dei Minimi e studioso del Santo Patrono della Calabria.

Le esequie si svolgeranno domani, giovedì 29 novembre, alle ore 15, nel Santuario di San Francesco a Pizzo. La salma verrà poi trasferita al Santuario di San Francesco di Paola dove sarà allestita la camera ardente.

A ricordarlo con stima ed affetto questa mattina, alle 12.00, anche il Direttore dell'istituto Teologico Calabro, Mons. Gaeato Currà, durante la concelebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Mons. Luigi Antonio Cantafora, alla presenza della comunità del Seminario e della realtà accademica.

“L’improvvisa scomparsa di padre Rocco Benvenuto suscita grande tristezza”. Così ha espresso il proprio cordoglio il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto. “La missione umana e religiosa che padre Rocco lascia – ha aggiunto il primo cittadino – è una missione esemplare improntata a un vero messaggio di fratellanza che resterà nel ricordo di chi lo ha conosciuto. A nome mio e della Giunta esprimo profondo cordoglio”.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative