accedi | registrati | 19-3-2019

Nuova sfida per il gruppo teatrale dell’associazione ormai specializzato nella realizzazione di Musical

Attendiamoci porta in scena ''Canto di Natale'' di Dickens

Dal 2016, infatti, i ragazzi lavorano con ottimi risultati a spettacoli teatrali musicali: PeterPan, Mary Poppins, Aladdin

di Redazione Web 11/12/2018

Si è svolta alla Casa dei Giovani “Peppe Condello” la conferenza stampa di presentazione dei “Canto di Natale”, opera in prosa liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Charles Dickens, portata in scena al Teatro Cilea di Reggio Calabria 20 dicembre (matinée scuole e serale) e 27 dicembre (17.30 e 20.30) dai giovani di Attendiamoci Onlus.

Una “sfida” per il gruppo teatrale dell’associazione ormai specializzato nella realizzazione di Musical. Dal 2016, infatti, i ragazzi lavorano con ottimi risultati a spettacoli teatrali musicali: PeterPan, Mary Poppins, Aladdin. Oggi, contestualmente a “Canto di Natale” è in fermento la macchina organizzativa di “Regina di Cuori” musical inedito del giovane Carlo Aurelio Colico liberamente tratto dal capolavoro Alice nel Paese delle Meraviglie e in scena il prossimo Aprile al Teatro Cilea di Reggio Calabria.

L’opera in prosa, “Canto di Natale” vede il coinvolgimento del gruppo storico di volontari, di una decina di ragazzi che si approcciano per la prima volta alla realtà associativa Attendiamoci Onlus, di mezza dozzina di bambini dai 6 ai 12 anni, per un totale di 35 tra personaggi ed interpreti. E poi registi, scenografi, tecnici, costumisti e coreografi, segreteria organizzativa e tante, tantissime “api operose” - come paragona Mariella Fonte, regista dello spettacolo - che lavorano senza sosta per la migliore riuscita dello spettacolo che è il culmine di un percorso educativo finalizzato al potenziamento delle risorse personali dei partecipanti per la prevenzione di situazioni di disagio tipiche dell’età giovanile.
Preziosa la collaborazione di Alessandro Bagnato con le sue musiche inedite, la regia dei giovani Annalisa Battaglia con il supporto di Carlo Aurelio Colico, Giuseppe Paleologo e Teresa Sculli, supervisionati della già citata professionista Mariella Fonte. Le coreografie sono di Stefania Caridi, Giuseppe e Pietro Plutino.

Don Valerio Chiovaro, presidente dell’Associazione Attendiamoci Onlus, riassume la cifra educativa dello spettacolo. “Se non sei capace di rinascere non sei capace di Natale. In ciascuno di noi convivono le paure dei fantasmi del tempo, e solo vincendo miseria e ignoranza possiamo recuperare il gusto di vivere e la grande arte del rinascere... nella memoria del passato, nell’impegno del presente e nella speranza per il futuro.

Questo è il dono di Natale dei giovani di Attendiamoci, un messaggio non scontato per una città che ha tante storie di bene, che può rinascere, che non vuole celebrare l’idolo d’oro del consumismo, o cedere all’arroganza del malaffare. Questo è l’augurio: un cuore che sia tutto un sorriso, nella consapevolezza che rinascendo a Natale, ciascuno possa diventare migliore. Perché si può cambiare, si deve rinascere!


Appuntamento per giovedì 20 dicembre e 27 dicembre al Teatro “F. Cilea” di Reggio Calabria.

Posto unico € 15,00 – riduzione bambini € 10,00

È possibile prenotare il proprio posto a Teatro

online su www.attendiamoci.it h24

Casa dei Giovani (Via C. Portanova 184, Reggio Calabria – lun/ven 9/14),

Botteghino del Teatro Cilea da giovedì 13 ogni sera dalle 16.30 alle 19.30


Il ricavato sarà devoluto in beneficenza per il prosieguo delle attività di Attendiamoci Onlus con particolare riferimento ai giovani svantaggiati.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative