accedi | registrati | 23-4-2019

Il momento conclusivo della marcia è rappresentato, alle ore 12, dalla Messa in Cattedrale, presieduta dall’arcivescovo Morosini.

Oggi la Marcia della Pace sulle vie del centro storico

di Redazione Web 03/02/2019

«Gusta la pace» è l’invito che l’Acr diocesana rivolge a grandi e piccini: un invito a mettersi in cammino, riscoprendo –attraverso una semplice marcia– l’importanza di costruire la pace passo dopo passo. Per la prima volta, il consueto appuntamento della “Festa della Pace”, di carattere zonale, assume un respiro più ampio: domenica 3 febbraio, alle ore 9, tutte le parrocchie della diocesi si riuniranno a Piazza De Nava.

Da lì, alle 9.30, si procederà lungo il Corso Garibaldi verso Piazza Duomo. Per un giorno, la via cittadina si riempirà di musica, di giochi ma soprattutto di messaggi da scoprire. Il grigio dell’asfalto verrà letteralmente ricoperto da un arcobaleno di colori, a simboleggiare la bellezza di un impegno condiviso. Insieme, i ragazzi avranno infatti modo di sperimentare i valori sui quali hanno riflettuto in quest’ultimo mese: comprenderanno non solo il valore del cibo, ma anche la dignità delle persone e dei lavoratori che impiegano i propri sforzi per produrlo, soprattutto in paesi nei quali le condizioni economiche e sociali sono più difficili. Si soffermeranno sui valori dell’equità, della condivisione, con la consapevolezza che un mondo più giusto è possibile, purché si decida di prendersene cura il tutto con la leggerezza e l’allegria che contraddistinguono l’Acr.
 
Il momento conclusivo della marcia è rappresentato, alle ore 12, dalla Messa in Cattedrale, presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative