accedi | registrati | 19-4-2019

Il sacerdote per 50 anni ha guidato la comunità di San Biagio, a Gallico Superiore

Gallico, oggi l'intitolazione di una via a don Demetrio Fortugno

di Redazione Web 06/02/2019

Gallico ricorda don Demetrio Fortugno: oggi, infatti, sarà intitolata una strada del quartiere a nord della città di Reggio Calabria al sacerdote che per 50 anni ha guidato la comunità di San Biagio, a Gallico Superiore. La cerimonia di intitolazione sarà tenuta dal sindaco, Giuseppe Falcomatà, che presenzierà a questo momento importante per la comunità gallicese: a cambiare nome sarà l'ex via Casa Savoia, nel tratto tra Piazza Calvario e Passo Caracciolo. A don Fortugno, il cui ricordo è vivido nella memoria degli abitanti del quartiere, è stato già intitolato il plesso scolastico della scuola primaria di via Vespia.
 
Tornando all'appuntamento odierno, la targa sarà scoperta alle 16 a Piazza Calvario, presso la sede della ex Circoscrizione, dove padre Franco Saraceno, ricorderà la figura di don Demetrio Fortugno, padre, fratello, pastore della comunità di San Biagio dal 16 febbraio 1951 al 6 febbraio 2001, giorno del suo ritorno al Padre.  Alle ore 17,30, presso la chiesa parrocchiale sarà concelebrata una messa in suffragio presieduta da don Antonino Iachino con il parroco, don Filippo Cotroneo e padre Franco Saraceno.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative