accedi | registrati | 23-8-2019

Per il secondo turno consecutivo il migliore è l'estremo difensore Sala

Il Melfi asfalta la Reggina, le pagelle

di Enzo La Piana 14/11/2016

Il Melfi passeggia su quel che resta di una Reggina impresentabile: pomeriggio disastroso, tra gli amaranto si salva solo Sala.

Le pagelle

Sala 7 - Strepitoso nel primo tempo, salva almeno tre volte la porta amaranto. Non può nulla sulle reti subite.

Maesano 5 - Al debutto non riesce a rendersi pericoloso sul fronte offensivo, sostituito per infortunio dal 6′ st Cane 4 - Non entra in partita, Gammone lo supera sul raddoppio.

Kosnic 4 - Sullo stesso livello dei compagni, non trova il carattere delle precedenti partite.

De Bode 4 - Insicuro e lento, perde Laezza. Si lascia bruciare da Defendi ed è costretto al rigore che gli causa l’espulsione.

Possenti 4,5 - Non all’altezza delle migliori prestazioni.

Botta 6 - Uno dei pochi che dopo Sala si salva nel grigiore generale. Diligente.

Bangu 4 - Anche nel suo ruolo naturale, è risultato impalpabile. Dal 30′ st Knudsen s.v.

De Francesco 4 - In regresso, non entra nelle azioni amaranto. Oggiano 5 Costruisce una delle due occasioni della Reggina. Dal 30′ st Cucinotti s.v.

Coralli 4 - Lontano dall’area di rigore del Melfi, non è mai pericoloso.

Porcino 4 - È in calo di forma, non è lucido.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative