accedi | registrati | 19-12-2018

La Casa di spiritualità santa Maria porto di pace, in Arghillà

Arte e fede, tre laboratori di iconografia

Weekend di spiritualità

di Redazione Web 16/11/2016

Weekend di spiritualità ad Arghillà scrive san Giovanni Damasceno, strenuo difensore delle icone: «Se un pagano viene da te dicendo: “Mostrami la tua fede”, tu conducilo in una chiesa e mettilo davanti alle immagini sacre!». La Casa di spiritualità santa Maria porto di pace, in Arghillà, organizza tre fine settimana propedeutici (13–15 gennaio 2017, 10–12 marzo 2017, l’altro in data da definire) sull’arte delle sante icone. I laboratori sono organizzati dalle suore Figlie della Chiesa sotto la direzione del maestro iconografo Gaetano Zammitti. Le lezioni si svilupperanno in vari livelli dando la possibilità di acquisire tutti gli elementi che fanno parte di questa antica arte orientale: il ricco simbolismo, l’aspetto teologico, il personale lavoro interiore. Per la partecipazione ai corsi, che si terranno dal venerdì fino alla domenica pomeriggio, è richiesta una quota di iscrizione non rimborsabile da versare entro il 12 dicembre. Per ogni informazione rivolgersi al numero 0965.679021. Per chi lo desidera è possibile pernottare presso la struttura.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative