accedi | registrati | 25-4-2019

I Missionari sosteranno per una settimana in ognuna delle cinque vicarie della diocesi.

Rossano, percorso quaresimale con i missionari della Misericordia

di Redazione Web 11/03/2019

Per il cammino di Quaresima di questo anno, la Chiesa di Rossano-Cariati ha riproposto la centralità di Sacramento della Riconciliazione e della Penitenza. “Lasciatevi riconciliare con Dio" (2 Cor 5,20); è l’invito che ancora ai nostri giorni l’Apostolo rivolge per far scoprire ad ogni credente la potenza dell’amore, che rende l'uomo una "creatura nuova" (2 Cor 5,17). La diocesi, pertanto, ha inteso offrire ai propri fedeli una opportunità in più per aprire il proprio cuore a Dio, ospitando dei confessori straordinari, attingendo dall’elenco dei Missionari della Misericordia, istituiti da Papa Francesco in occasione del Giubileo della Misericordia. Essi sono stati nominati direttamente dal Santo Padre ed è stata prorogata loro la facoltà di perdonare i peccati riservati alla Sede Apostolica. Tra questi, vi è la profanazione delle ostie consacrate. L’annuncio dell’arrivo in Diocesi dei Missionari della Misericordia è stato dato da S. E. l’arcivescovo Mons. Giuseppe Satriano in occasione della celebrazione del Mercoledì delle Ceneri. I Missionari sosteranno per una settimana in ognuna delle 5 Vicarie della Diocesi.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative