accedi | registrati | 16-12-2017

La nota del presidente dell'Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus della Calabria

Uici alla Regione: «La cura è la programmazione»

di Redazione Web 22/11/2016

Ieri una delegazione dell'Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus della Calabria (nello specifico il Presidente Regionale ed i Presidenti delle 5 Sezioni Calabresi – uno per ogni Provincia) hanno incontrato, presso la Sede Reggina del Consiglio Regionale della Calabria, le massime cariche della Regione Calabria, ossia il Governatore On.le Gerardo Mario Oliverio, il Presidente del Consiglio Regionale On.le Nicola Irto, con la partecipazione anche dell'Assessore al Lavoro ed alle Politiche Sociali dottoressa Federica Roccisano e del Presidente della II Commissione Consiliare On.le Giuseppe Aieta. L'incontro, cui hanno partecipato circa trecento ciechi ed ipovedenti di tutta la Calabria, è stato richiesto dall'associazione regionale (ente che per Legge Nazionale ha la rappresentanza in Calabria dei ciechi e degli ipovedenti) per ribadire la necessità che la politica regionale affronti il problema della disabilità visiva in modo concreto e programmatico al fine di realizzare servizi e progetti duraturi nel tempo. Il Presidente Testa ha ufficialmente chiesto alle Autorità Regionali l'impegno a programmare interventi rivolti all'inclusione sociale dei disabili visivi, attività di formazione professionale, prevenzione, servizi. Il Governatore Oliverio ha riconosciuto la comunanza di intenti, ossia la necessità che l'azione politica sia rivolta al riconoscimento effettivo di diritti attraverso azioni programmate e durature nel tempo che consentano ai disabili visivi la migliore integrazione ed inclusione sociale, attraverso programmi di politica attiva e di formazione sociale frutto di concertazione con l'associazione di categoria. L'incontro, il primo di una lunga serie, si è concluso con la soddisfazione di tutte le parti presenti e con l'impegno reciproco, unitamente alla calendarizzazione dei primi incontri di programmazione presso la Cittadella della Regione Calabria con l'Assessore Roccisano, al fine di stilare le priorità da affrontare e di concordare le attività necessarie (studi, proposte, incontri, etc.) per ricercare la soluzione migliore. Alla luce dell'incontro svolto, degli impegni assunti dalla Regione Calabria - con fatti concreti – l'Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti della Calabria si ritiene soddisfatta del risultato ottenuto, consapevole che si tratta dell'inizio di un lungo e tortuoso cammino ma convinta che le proprie idee associative potranno trovare compimento grazie agli impegni concreti oggi assunti dalla Giunta Regionale della Calabria nella persona del Governatore On.le Gerardo Mario Oliverio e dall'intero Consiglio Regionale della Calabria nella persona del Presidente On.le Nicola Irto.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2017 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative