accedi | registrati | 20-7-2019

Reggio si raccoglie in preghiera per lo Sri Lanka

Domani una messa in suffragio delle vittime dell'attentato di Pasqua

di Redazione Web 24/04/2019

Sono i giorni del dolore per la violenza insensata che ha colpito la comunità cattolica dello Sri Lanka, un milione e mezzo su circa 21 milioni abitanti. Il cardinale Malcolm Ranjith, arcivescovo di Colombo, sta celebrando da ieri i funerali di oltre 250 cattolici (su un totale di 359 vittime, tra cui molte decedute in ospedale per le ferite gravissime) morti durante gli attentati di Pasqua nelle due chiese cattoliche di Sant’Antonio e San Sebastiano, una chiesa protestante e tre hotel di lusso tra Negombo, Colombo e Batticaloa.

Per ragioni di sicurezza è stato deciso di non fare una unica celebrazione di massa ma tanti funerali, presieduti anche dai vescovi ausiliari. “Finora abbiamo celebrato dieci funerali, saremo impegnati fino a giovedì”, dice durante gli spostamenti da una chiesa all’altra.

Tra ieri e oggi sui media internazionali stanno circolando i video delle telecamere a circuito chiuso che hanno ripreso i kamikaze poco prima di farsi esplodere: nella chiesa di San Sebastiano a Negombo e nella sala per le colazioni dell’hotel Shangri-la, uno dei più lussuosi e ricercati di Colombo. Le forze dell’ordine hanno identificato 8 kamikaze su 9, molti avevano studiato all’estero e avevano legami internazionali. Sono state arrestate 60 persone sospettate di avere un ruolo nell’organizzazione degli attentati.

Ma la notizia più grave, che sta trapelando in queste ore, è che alti funzionari dell’intelligente srilankese avrebbero nascosto deliberatamente le informazioni sulla possibilità di un attacco.

Intanto in tutto il mondo si moltiplicano le iniziative di preghiera in suffragio delle vittime del violento attentato di domenica scorsa.

Anche la Chiesa di Reggio Calabria - Bova promuove un momento di raccoglimento: domani alle ore 19.00 presso la chiesa di San Giorgio Martire (Extra) si svolgerà, insieme alla comunità srilankese di Reggio, una Santa Messa in suffraggio delle vittime degli attentati di Pasqua. Saranno presenti anche i rappresentanti di altre religioni.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative