accedi | registrati | 22-11-2019

Il 30 aprile 2019 sarà un momento storico nel contrasto agli affari illeciti dei clan di 'ndrangheta

NoSlotDay, la prima giornata calabrese contro il gioco d'azzardo

di Redazione Web 29/04/2019

Una giornata per dire «No» al Gioco d'Azzardo. Il 30 aprile 2019 sarà il primo "NoSlotDay" promosso dalla Regione Calabria grazie all'impegno della Commissione anti-'ndrangheta.
 
La giornata di approfondimento sul tema del gioco d’azzardo patologico e sulle novità normative introdotte dalla Legge Bova in merito al contrasto alla criminalità nel mondo del gioco d’azzardo legale e illegale vedrà il coinvolgimento, oltre che della Regione Calabria e del Consiglio Regionale, anche della Prefettura e della Questura di Catanzaro, della rete di associazioni “Mettiamoci in gioco”, di Unioncamere Calabria, di Anci Calabria e della filiale catanzarese della Banca d’Italia.
 
Lo scenario sarà la Sala Verde della Cittadella regionale di Catanzaro che dalle 9. 30 registrerà i saluti istituzionali previsti dal programma: dal prefetto di Catanzaro, Francesca Ferrandino ai presidenti della Giunta regionale, Mario Oliverio, e del Consiglio, Nicola Irto, sino al direttore dell'Ufficio scolastico regionale calabrese, Mariarita Calvosa.
 
La relazione introduttiva è affidata ad Arturo Bova, presidente della commissione anti-ndrangheta ed estensore della Legge regionale n. 9 del 2018 che prevede degli interventi per la prevenzione e il contrasto del fenomeno della 'ndrangheta e per la promozione della legalità, dell'economia responsabile e della trasparenza, a tutti nota come legge anti-ndrangheta, la prima in Italia, che prevede un'attenzione specifica al fenomeno del gioco d'azzardo.
 
Dopo questa fase interverranno: Amalia Di Ruocco, questore di Catanzaro; Gianluca Callipo, delegato dell'Anci in Calabria; Klaus Algieri, presidente di Unioncamere Calabria e Roberto Gatto, portavoce di "Mettiamoci in Gioco" Calabria.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative