accedi | registrati | 17-6-2019

In occasione del ricordo della strage di Capaci in cui persero la vita il giudice, la compagna Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo

23 maggio, ReggioNonTace ricorda Giovanni Falcone

di Redazione Web 22/05/2019

«In...Capaci di dimenticare». Il Movimento ReggioNonTace - in occasione del ricordo della strage di Capaci in cui persero la vita il Giudice Falcone, la compagna e gli uomini della scorta - promuove un incontro in riva allo Stretto. L'assassinio del magistrato che puntò il dito contro Cosa Nostra, divenendo il simbolo indiscusso dell'antimafia italiana degli anni '80 non può essere dimenticato: con lui, in quel 23 maggio 1992, persero la vita il magistrato Francesca Morvillo, sua compagna, e Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo, gli agenti deputati a proteggere Giovanni Falcone. Tema dell'incontro di ReggioNonTace è «Europa tra giustizia e ingiustizia» che si terrà domani, 23 maggio 2019, alle 18 presso Casa Eutòpia, a pochi passi dalla Chiesa di Pepi.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative