accedi | registrati | 19-7-2019

All'appello mancano i centri di maggiore interesse, come Gioia Tauro, Roccella Ionica, Cittanova e San Luca

Comunali 2019, ecco i primi risultati per le competizioni reggine

di Redazione Web 27/05/2019

All'appello mancano i centri di maggiore interesse, come Gioia Tauro, Roccella Ionica, Cittanova e San Luca. Tra gli uscenti conferme a Bagaladi per Santo Monorchio e Sant'Alessio in Aspromonte per Stefano Calabrò.
 
Ecco tutti i dati definitivi alle 16 del 27 maggio:
 

A Bivongi eletto sindaco Vincenzo Valenti (Uniti per Bivongi) con l’85,49% delle preferenze. A Canolo il primo cittadino eletto è Rosario Larosa (Uniti per valorizzare Canolo), unico candidato si aggiudica 355 voti. A Martone il neo sindaco eletto è Giorgio Imperitura (Insieme per Martone) con il 51,68% delle preferenze. A Bagaladi vince Santo Monorchio (Fare per Bagaladi) con il 59,19% A San Giovanni di Gerace il nuovo sindaco è Giovanni Antonio Pittari (Insieme) con il 93,05%. A Scido è Giuseppe Zampogna (Nuovo Orizzonte Scidese) il sindaco con il 97,21%. A Sant’Alessio in Aspromonte eletto Stefano Ioli Calabrò (La colomba) con il 51,05%. A Stignano il sindaco è Giuseppe Trono (Pro Stignano) con il 53,88%.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative