accedi | registrati | 21-11-2019

Sono intervenuti l'arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini e il decano del Capitolo metropolitano, monsignor Antonino Denisi

Reggio ricorda il Congresso eucaristico, inaugurata la mostra

di Redazione Web 05/06/2019

Si è tenuta stamane l'inaugurazione della Mostra presso il Museo diocesano, a cui sono intervenuti monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo di Reggio Calabria – Bova, e monsignor Antonino Denisi, decano del capitolo metropolitano della Cattedrale di Reggio Calabria – Bova. La mostra è promossa da tre istituti culturali diocesani: il Museo Sorrentino, l’Archivio storico diocesano e biblioteca diocesana “Domenico Farias”.

L'evento si colloca nell'ambito delle manifestazioni promosse dall'Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova, in collaborazione con la Caritas diocesana, l'Istituto Superiore di Scienze Religiose e l'Istituto Teologico "Pio XI" di Reggio Calabria, per celebrare l'anniversario del Congresso Eucaristico Nazionale del 1988, dedicato al tema L'Eucarestia segno di unità. La ricorrenza è data dal 31esimo anniversario del XXI Congresso Eucaristico Nazionale svoltosi a Reggio Calabria dal 5 al 12 giugno 1988 alla presenza di Papa Giovanni Paolo II.
 
Il Museo diocesano "Mons. Aurelio Sorrentino", l'Archivio Storico Diocesano e la Biblioteca diocesana "Domenico Farias" stanno promuovendo dal 5 al 20 giugno 2019 la Mostra “Culto, Cultura e Carità. Memorie del XXI Congresso Eucaristico Nazionale di Reggio Calabria”. Saranno esposte opere d'arte, documenti e testi antichi legati al tema dei congressi eucaristici e, in particolare, memorie legate al Congresso Eucaristico svoltosi a Reggio Calabria nel 1988, ivi inclusi video e immagini che ne illustrano le fasi più salienti.
 
In particolare si tratta delle seguenti opere: un Ostensorio raggiato in oro sbalzato, cesellato con elementi a fusione; una Pisside in argento sbalzato, cesellato, dorato con parti a fusione; un Calice in argento fuso, cesellato, dorato e smalti; un Pannello bronzeo raffigurante Il martirio di San Paolo, una delle sei scene della Porta di San Paolo realizzata in Cattedrale da Nunzio Bibbò nel 1988; un Crocifisso in bronzo opera dello stesso Nunzio Bibbò; un Evangeliario con coperta in onice e argento donato dalla Regione Calabria a Papa Giovanni Paolo II nel 1988; la Casula usata da papa Giovanni Paolo II in occasione del CEN 1988, la Pisside e l'Ostensorio donati alla Cattedrale da papa Giovanni Paolo II in occasione del CEN 1988; la Medaglia in oro opera di Michele Di Raco per l'occasione e due Medaglie in bronzo opera di Giuseppe Niglia e coniate dall’orafo Frisina.

La Biblioteca diocesana ha predisposto un itinerario per leggere attraverso il tempo il percorso che ha portato alla celebrazione del 21 Congresso Eucaristico Nazionale e i frutti scaturiti dall’evento. A partire da un passo degli Atti degli Apostoli in cui l’Eucaristia è al centro della vita delle comunità cristiane primitive, si prosegue con l’esposizione di alcune riflessioni dei Padri della Chiesa tra cui Origene (Commentario Secondo Matteo) in cui si offre una visione più spiritualista dell’Eucaristia fino a giungere ai testi del Concilio di Trento e del Catechismo tridentino.
Inoltre, la Biblioteca diocesana “Farias” partecipa anche alla Mostra con alcune pubblicazioni che raccontano le tappe salienti del culto eucaristico nella nostra Arcidiocesi nel Novecento.

Iniziamo con una piccola pubblicazione esattamente di cento anni fa in cui sono pubblicati gli Atti di un “Congresso interparrocchiale” tenutosi nel 1919 a Villa San Giovanni a testimoniare la capillarità di un’azione pastorale diocesana che poi trovò il suo culmine nella indizione e celebrazione a Reggio Calabria del “1. Congresso Eucaristico Regionale” nel 1928. Alcuni dei manufatti artistici esposti si ricollegano proprio a questo Congresso. Una tappa significativa nella ricostruzione del tessuto ecclesiale, con la contestuale inaugurazione del tempio cittadino per eccellenza, la Cattedrale.

Altre pubblicazioni attestano il lavoro preparatorio dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria Bova, qui rappresentato dalla pubblicazione dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “L’Eucarestia, progetto di Dio per il mondo” e dagli articoli di p. Rosato su “Civiltà Cattolica”. Anche molto significativa l’attenzione alle varie tipologie di beni culturali ed artistici incentrati sul culto eucaristico come dimostra la pubblicazione edita dal Poligrafico dello Stato “Segni figurativi del Culto Eucaristico e Mariano nell’Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova” e la narrazione dei molteplici aspetti della pastorale sociale nel supplemento dell’Avvenire di Calabria “CEN Reggio Calabria 5-12 giugno 1988”.

Infine una sezione delle opere che raccontano il CEN una volta celebrato quali gli “Atti” e il volume “I giorni dell'unità: immagini e colori del 21. Congresso Eucaristico Nazionale di Reggio Calabria”.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative