accedi | registrati | 20-7-2019

I ragazzi sono a lavoro sulle sette tracce scelte dal Ministero della Pubblica Istruzione

Maturità, spunta la «sfida» al fascismo del ciclista Bartali

di Redazione Web 19/06/2019

Alle 8.30 l'attesa apertura del plico telematico, contenente le 7 tracce per il tema di italiano.
 
 
La poesia "Risvegli' di Giuseppe Ungaretti è una delle tracce per la prima prova scritta dell'esame di maturità 2019. Per la prosa Leonardo Sciascia con un estratto tratto dal romanzo "Il giorno della civetta".
 
Testo argomentativo 1: la traccia parte da un testo tratto da Tommaso Montanari, "Istruzioni per il futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà". Testo Argomentativo 2: la traccia parte da un testo tratto da Steven Sloman - Philip Fernbach "L'illusione della conoscenza". Testo argomentativo 3: "L'eredità del Novecento", con brano di Corrado Stajano, giornalista e scrittore.
 
Il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia con la moglie Emanuela Setti Carraro, e' nella traccia di uno dei due temi di attualita', l'altra traccia - tra attualità e storia - vede protagonista Bartali. Partendo da un articolo di Cristiano Gatti del 2013, gli studenti ragioneranno anche su Bartali uomo, che con la sua bicicletta non ha esitato a infilare nel telaio documenti falsi per consegnarli agli ebrei braccati dai fascisti, salvandoli dalla morte.

A disposizione 6 ore al massimo per completare l'elaborato. Ammessi e consultabili il vocabolario di italiano e quello dei sinonimi e contrari.

Partecipa alla discussione

Esegui il login
Copyright 2016-2019 © avveniredicalabria.it | Tutti i diritti sono riservati | Responsabile: Davide Imeneo
Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova | Via Tommaso Campanella, 63 – 89127 Reggio Calabria
Credits Web Agency a Reggio Calabria - Arti Creative